Calciomercato Roma / Stekelenburg-Rafael, pronto il cambio in porta

E’ fatta per il cambio di portieri in casa Roma: Rafael Cabral arriverà a Trigoria dal Santos, a sostituire Maarten Stekelenburg che con sei mesi di ritardo approda a Londra, al Fulham

29.05.2013 - La Redazione
stekelenburgR400
Foto Infophoto

Si sapeva da giorni, ma adesso sembra che possa anche arrivare l’ufficialità perchè oggi sono stati fatti decisi passi in avanti per la questione portieri in casa Roma. Mentre Allegri si avvicina a grandi passi alla panchina che è stata per un breve periodo di Aurelio Andreazzoli, Walter Sabatini è volato a Londra per sistemare gli ultimi dettagli con il Fulham per la cessione di Maarten Stekelenburg. Una trattativa già chiusa e poi rimasta in stand-by lo scorso gennaio, quando Zeman aveva dato piena fiducia a Mauro Goicoechea e Stekelenburg, prospettandosi per lui una seconda parte di stagione in panchina, si era accordato con i Cottagers. Poi, sfumò tutto all’ultimo secondo: la Roma voleva comunque premunirsi con un estremo difensore da tenere in panchina. Il candidato ideale era Rafael Cabral, che però non si liberò dal Santos. Tutto rimandato a oggi: il cambio in porta ci sarà, con l’addio dell’olandese che in due anni ha lasciato più ombre che luci (ma ha pagato lo scarso rendimento della squadra) e l’avvento del 23enne brasiliano, il futuro anche della Seleçao. L’accordo c’è sulla base di 4,5 milioni di euro: sarà lui a difendere i pali nel 2013/2014, con Lobont che rimarrà come fidato secondo e Goicoechea che tornerà in Uruguay, non riscattato dalla Roma. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori