Calciomercato Roma, le notizie al 19 luglio 2013

Le ultime notizie al 19 luglio 2013 sul calciomercato della Roma: ceduto Marquinhos al PSG, bloccato Gonzalo Bueno, si sta per sbloccare la situazione Maicon, Leandro Castan resta a Trigoria

19.07.2013 - La Redazione
marquinhos_castanR400
Marquinhos, difensore della Roma (Infophoto)

Un altro acquisto per la Roma, in una giornata resa triste e un po’ “così” dall’addio di Marquinhos. Partiamo però dalle entrate: le ultime notizie di calciomercato sulla Roma a oggi, 19 luglio 2013, ci parlano ci grosse novità anche se ancora non ufficiali. Per il momento si tratta di un accordo. Gonzalo Bueno, un giocatore del quale avevamo già parlato in ottica Roma, è un classe ’93 che gioca come attaccante esterno ma può fare anche la prima punta. Si è messo in luce nel Mondiale Under 20, gioca nel Nacional Montevideo, è compagno di Nazionale di Nico Lopez con il quale condivide il procuratore. I giallorossi hanno trovato l’intesa con il club sudamericano: prestito oneroso a 1,5 milioni di euro con diritto di riscatto fissato a 6,5 milioni. Bel colpo di calciomercato, ma attenzione: non si tratta di un acquisto come abbiamo detto. Di fatto Bueno è stato bloccato: può voler dire anche che la Roma lo tiene come alternativa in caso non riesca a chiudere per Gervinho, per il quale ancora non si trova l’accordo con l’Arsenal. Dicevamo poi di Marquinhos: il difensore della Roma ha lasciato il ritiro di Riscone di Brunico nel pomeriggio, la squadra ha fatto rafting e si è divertita molto, ma ha dovuto salutare il difensore del ’94, che ha finalmente trovato l’accordo con il e dunque vola a Parigi. Le cifre parlano di 32 milioni di euro più 3 di bonus: non c’è che dire, Walter Sabatini ha realizzato una grande plusvalenza ma al contempo perde un ottimo elemento. Marquinhos ha salutato tutti attraverso Twitter, ha chiuso il suo messaggio con un “daje Roma daje” che la dice lunga su quanto si fosse ambientato a Trigoria e i compagni, in particolare i brasiliani, gli hanno dedicato una foto mentre sono intenti al pranzo in baita. Nel gruppo c’era anche Leandro Castan al centro di diverse indiscrezioni di calciomercato provenienti dal Brasile: il Sao Paulo ha fatto sapere di voler provare a chiudere per il difensore della Roma, lui si è detto lusingato dell’interesse ma, sempre attraverso Twitter, ha dichiarato che si sente un giallorosso e vuole fare una grande stagione con questi colori. E nella foto c’era anche Maicon, che si sta allenando a Riscone ma non può ancora firmare il contratto perchè il posto da extracomunitario è occupato da Junior Tallo che ancora non è stato piazzato. Per bypassare il problema Sabatini ha tesserato un giovane ivoriano che si è svincolato dal Campobasso, Amara Konatè, la cui cessione servirà a liberare il posto per il terzino destro verdeoro che a quel punto sarà tesserabile. A proposito di terzini: ha parlato l’agente di Vasilis Torosidis, il greco sembra essere sul taccuino di tante società (si era parlato della Sampdoria, in questi giorni è emerso il Torino che farebbe uno scambio con D’Ambrosio) ma con tutta probabilità resterà giallorosso. Lo resterà anche Miralem Pjanic, che ieri al termine dell’allenamento ha affrontato una conferenza stampa durante la quale ha innanzitutto voluto fare chiarezza su certe dichiarazioni a seguito della finale di Coppa Italia che erano state travisate e che lo avevano messo nell’occhio del ciclone, poi ha detto che con Rudi Garcia si trova molto bene, si sente un leader della squadra e quindi vuole rimanere per mettersi a disposizione e fare una grande stagione. Ha anche aggiunto che nel calciomercato non si può mai dire e che “non so quale sia la situazione economica della società”. Detta e letta così può sembrare una sorta di dubbio, in realtà la volontà del bosniaco è chiara. Non si può dire lo stesso del futuro di Pablo Daniel Osvaldo: passano i giorni ma l’italo-argentino continua ad allenarsi con la Roma, si aspetta lo Zenit San Pietroburgo con Luciano Spalletti che avrebbe chiesto il numero di telefono del calciatore per telefonargli e convincerlo a firmare per il suo club. Si parla sempre di questi 20 milioni di euro, i russi stanno per vendere Hulk al Monaco per 40 milioni e puntano anche Mirko Vucinic. Ancora tutto bloccato però, così come bloccata è la questione De Sanctis, visto che Julio Cesar sta riflettendo sul suo futuro (e l’Arsenal si è nuovamente fatto sotto), ha perplessità sulla destinazione Napoli e per il momento impedisce che il portiere abruzzese si trasferisca al San Paolo. Così è ancora un mistero chi sarà il portiere giallorosso della prossima stagione: si continua a pensare a Stefano Sorrentino, ma Walter Sabatini potrebbe inventarsi qualcos’altro entro il 2 settembre.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori