Calciomercato Roma, le ultime notizie al 6 luglio 2013

- La Redazione

Le ultime notizie di calciomercato sulla Roma al 6 luglio 2013: Alderweireld e Strootman sul taccuino dei giallorossi? Benatia arriva nella capitale, tengono banco come sempre le cessioni

Alderweireld
Foto Infophoto

Qualche giorno fa. Per trattare chi? I nomi sono due, sostanzialmente: un centrocampista e un difensore centrale, perchè a tenere banco in casa giallorossa sono sempre le possibili cessioni, di cui parleremo. Due allora i profili cercati: quasi sicuramente Kevin Strootman, regista tuttofare del PSV Eindhoven, capitano della Nazionale Under 21, sul taccuino di Napoli e Milan. Difficile strapparlo agli olandesi, perchè il cartellino costa molto e perchè il giocatore preferirebbe, da quanto trapela, il trasferimento in Premier League. La Roma, comunque, ha pronti 15 milioni di euro per tentare l’assalto. Di lui ha parlato in esclusiva a IlSussidiario.net David Endt, team manager dell’Ajax che soprattutto ha detto la sua sul secondo possibile obiettivo della Roma, Toby Alderweireld. Il difensore centrale belga, ha detto Endt, piace a tantissimi club, dei giallorossi per ora non ha notizie – “ma può essere” – ma soprattutto per strapparlo all’Ajax che non ha la necessità di vendere bisogna pagare il giusto prezzo. E allora: chi sarà a lasciare Trigoria per permettere di monetizzare? I soliti nomi girano sulla giostra di Walter Sabatini, ma stavolta ci sono delle novità: il è abituato a fare spese in Italia, qui da noi ha già investito più di 200 milioni di euro compreso il sempre più probabile acquisto di Edinson Cavani e l’ennesimo calciatore che strapperebbe alla serie A è Daniele De Rossi, per il quale sicuramente c’è anche il Chelsea viste le recenti dichiarazioni di Jorge Mendes, che cura gli interessi di José Mourinho e ha rivelato come lo Special One adori il centrocampista. Poi, Miralem Pjanic e Osvaldo: per il bosniaco il Tottenham sembra aver rotto gli indugi, dell’interesse degli Spurs si parla da tempo ma ora sembra che Villas-Boas sia pronto all’offensiva. Così come lo è il Manchester City per Osvaldo: la Roma è stata a Londra per trattare, si potrebbe chiudere a breve anche perchè l’Atletico Madrid, che pure punta anche l’italo-argentino, ha messo gli occhi, e a breve anche 20 milioni di euro, su Edin Dzeko, cosa che naturalmente rende necessario l’acquisto di un attaccante per Manuel Pellegrini. Attenzione poi alla posizione di Marquinhos, del quale si è parlato meno nei giorni scorsi: parliamo ancora di PSG e del fatto che, come ha rivelato Ernesto Bronzetti, ci sarebbe un’offerta in partenza per Trigoria, compresa tra i 20 e i 25 milioni di euro. Con il Barcellona che continua a pensarci, naturalmente. Intanto non è ancora stato ufficializzato Mehdi Benatia: il difensore marocchino è già a Roma e sta cercando casa, ma deve ancora sostenere le visite mediche. Un possibile giocatore da girare all’Udinese nella trattativa è Valerio Verre come ha confermato anche il direttore sportivo dei bianconeri Cristiano Giaretta, ma l’agente ha spiegato come il giovane centrocampista rientrato dal prestito al Siena partirà in ritiro con Rudi Garcia e il suo eventuale passaggio in Friuli non è legato all’operazione Benatia. L’altro grande desiderio della Roma, Radja Nainggolan, è intanto sempre più lontano: sembra che il belga stia aspettando la chiamata dell’Inter, e in alternativa c’è anche il Monaco che punta il calciatore e se decidesse di presentare un’offerta sarebbe decisamente difficile per Massimo Cellino rinunciare. Chi parte sicuramente è Gianluca Curci: il portiere ha giocato l’ultima stagione al Bologna e le due società hanno rinnovato il prestito, con soddisfazione da parte di tutti anche se i giallorossi così facendo non hanno ancora un estremo difensore titolare. Altre possibilità? Il direttore sportivo del Genoa Daniele Delli Carri dice che non ci sono novità sull’attacco del Grifone e dunque lo scambio con Alberto Gilardino è per il momento congelato, mentre arrivano conferme circa gli occhi puntati sul terzino Iasmin Latovevici della Steaua Bucarest. Per il momento ci sono contatti: un pour parler, in attesa di capire se valga la pena affondare il colpo. E poi, la questione Abel Hernandez: la Roma lo vuole, il Palermo sarebbe sulle tracce di Ardemagni e chissà che il suo arrivo in Sicilia non porti all’addio dell’uruguayano, libero quindi di trasferirsi a Trigoria.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori