Calciomercato Roma / D. Canovi (ag. FIFA): due problemi per Nani. Strootman? Se arriva… (esclusiva)

- int. Dario Canovi

In esclusiva a Ilsussidiario.net, l’agente Fifa Dario Canovi ha parlato del calciomercato della Roma e del possibile arrivo di Nani, giocatore portoghese, che piace molto ai giallorossi

Nani_Roma_Mendes
Foto Infophoto

Un cantiere aperto, così possiamo definire il mercato della Roma. Walter Sabatini, così come tutti i direttori sportivi, deve lavorare tenendo presente che le risorse economiche non sono ai livelli dei grandi club europei. La Roma sta cercando di piazzare qualche giocatore in esubero, vedi Osvaldo, per poi dare l’affondo decisivo verso alcuni obiettivi importanti. Nel mirino della Roma c’è sempre quel Nani tanto desiderato dal tecnico Rudi Garcia e anche dall’ambiente giallorosso. Ma trattare l’ingaggio del portoghese non è semplice, anche e soprattutto per lo stipendio che il giocatore lusitano percepisce a Manchester. La Roma non vuole sforare un tetto ingaggi che non dovrà essere insormontabile, come da politica degli ultimi tempi. Nel progetto giovani prende sempre più corpo la candidatura di Kevin Strootman, centrocampista olandese classe ’90 che gioca nel Psv Eindhoven. Un calciatore veloce e pronto a fare chilometri per la Roma. Qui da abbattere c’è la richiesta altissima del club olandese che non vorrebbe privarsi di un giocatore così bravo, che però ha detto di voler valutare le richieste in arrivo (che sono tante). La Roma però ha fretta di consegnare a Garcia una squadra competitiva. Per parlare del calciomercato dei giallorossi IlSussidiario.net ha intervistato in esclusival’agente Fifa Dario Canovi.
Nani piace molto alla Roma. E’ fattibile come affare? Io credo che il problema di Nani sia soprattutto l’ingaggio, visto che percepisce uno stipendio importante al Manchester United. E poi c’è un altro problema.
Quale? Un giocatore di grande calibro come Nani vuole assolutamente giocare in Champions League e la Roma purtroppo non può offrire questa vetrina importante. Conta molto per i grandi giocatori.
Arriverà Strootman o le richieste del Psv sono molto alte? Non saprei onestamente cosa vogliono fare i dirigenti della Roma, di certo si tratta di un giocatore assolutamente interessante.
L’arrivo dell’olandese potrebbe portare alla cessione di De Rossi? E perchè? Si tratta di due giocatori diversi e comunque De Rossi potrebbe giocare in tutti i possibili ruoli, nella Confederations Cup ha giocato anche da trequartista.
Marquinhos-Barcellona, è difficile dire no ai blaugrana? Credo che i dirigenti della Roma non siano davvero intenzionati a cedere un giovane interessante come Marquinhos, anche perché immagino si creerebbe un problema con i tifosi.
In che senso? Non credo che i tifosi della Roma sarebbero molto contenti di vedere un giovane difensore come Marquinhos andare via da Trigoria; soprattutto per quello che ha dimostrato in questo periodo. (Claudio Ruggieri)
(clicca qui per il riepilogo delle principali notizie di calciomercato della Roma di oggi, 9 luglio 2013)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori