Calciomercato Roma/ Ag. Bonaventura: l’ultima parola è di Marino, ma se arriva l’offerta giusta… (esclusiva)

Calciomercato Roma: parla in esclusiva l’agente di Giacomo Bonaventura, che rivela come una sua cessione possa essere dietro l’angolo in caso di una grande offerta da parte di una big

03.01.2014 - int. Giocondo Martorelli
bonaventura_cross
Giacomo Bonaventura (Infophoto)

È uno dei calciatori più richiesti sul calciomercato della Serie A. Esploso con la maglia dell’Atalanta, il ventiquattrenne è diventato uno degli oggetti dei desideri delle grandi, stupite dalla personalità di questo ragazzo e dalla sua duttilità tattica, poichè sotto l’attenta guida di Stefano Colantuono Bonaventura si è disimpegnato con successo nei ruoli di esterno e mezzapunta, fino ad affiancare German Denis quasi come un attaccante aggiunto. Negli anni si è applicato anche nella fase difensiva: su di lui sono vigili gli occhi di Inter, Juventus, Milan. E della Roma, forse l’ultima in ordine di tempo ad iscriversi al gran ballo, ma decisa a sferrare il colpo. La domanda è: Bonaventura partirà a gennaio? Difficile ipotizzarlo, è uno dei punti di forza di una squadra che lotta per non retrocedere e rimpiazzarlo sarebbe compito arduo. Forse giugno sarebbe un periodo ideale per tutti, anche se ovviamente per bruciare la concorrenza bisogna giocare d’anticipo e questo potrebbe voler dire fare in inverno quello che in estate potrebbe rivelarsi tardivo. A tal proposito IlSussidiario.net ha contattato in esclusiva l’agente del calciatore, Giocondo Martorelli, che ha brevemente esposto lo stato attuale delle cose: “Perchè sia ceduto dall’Atalanta bisognerà sempre passare da Pierpaolo Marino. Posso dire che Giacomo è il miglior giovane calciatore italiano, e per questo bisognerà presentare la giusta offerta all’Atalanta”. Nessun accenno alle cifre, ma un’apertura a un futuro anche recente lontano da Bergamo: “Vedremo cosa accadrà. Arrivasse una grossa offerta da parte di una big la società valuterebbe senz’altro, e si prenderebbe la migliore occasione”. Dunque si possono aprire giorni caldi per Bonaventura; anche a Trigoria, dove Walter Sabatini sta lavorando per fornire a Rudi Garcia elementi di qualità per inseguire lo scudetto.

(Claudio Franceschini)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori