Calciomercato Roma news/ Alberti (ag. Fifa): Sanabria, che colpo! Paredes perfetto per Garcia. In difesa Paletta o…(esclusiva)

- int. Josè Alberti

Calciomercato Roma: l’agente Fifa JOSE’ ALBERTI commenta le voci relative ai giocatori sudamericani nel mirino dei giallorossi, a partire dagli affari Paredes e Sanabria, mentre consiglia…

Sabatini_Rebic
Il ds della Roma Walter Sabatini (Infophoto)

C’è un filo conduttore che unisce la Roma al Sudamerica fin dai tempi di Falcao. Negli ultimi anni la società giallorossa è stata molto attiva sul calciomercato sudamericano, grazie anche alla profonda conoscenza di queste realtà da parte del direttore sportivo Walter Sabatini. La Roma dunque sta cercando di scoprire giovani talenti del futuro proprio in questo continente. Dopo l’arrivo di Leandro Paredes, centrocampista argentino classe 1994 dal Boca Juniors, ormai è definito anche quello di Antonio Sanabria, campioncino paraguaiano già sbarcato in Europa, dal momento che è cresciuto nella cantera del Barcellona. I nomi che circolano in questi giorni sono tanti, dal difensore brasiliano Abner al centrocampista argentino Manuel Lanzini. Si seguono molti calciatori giovani di questi Paesi sempre ricchi di talenti. Per saperne di più abbiamo sentito l’agente Fifa Josè Alberti, esperto del mercato sudamericano. Eccolo in questa intervista esclusiva per IlSussidiario.net
Cosa pensa dell’affare Sanabria? Mi sembra strano sinceramente che il Barcellona abbia lasciato partire un giovane giocatore di valore come lui. La società spagnola non riesce più a vincere i campionati facilmente come faceva poche stagioni fa, quindi deve puntare su tutti i giocatori che ha, anche per il futuro.
Paredes sarà un altro giocatore di valore per la Roma? A chi somiglia? E’ adatto al gioco di Garcia? Paredes è un ottimo giocatore, un calciatore di sicuro affidamento che per le sue caratteristiche va proprio bene nella Roma di Garcia. Ha un buon possesso palla, gioca bene come la squadra giallorossa. Assomiglia a Oscar, un calciatore che avevo consigliato alle società italiane e poi finì al Chelsea.
Abner è il difensore giusto per il reparto arretrato giallorosso? Non è certamente un grande difensore e non andrebbe bene per la difesa della Roma. Assomiglia a Dodò. Sarebbe meglio per la formazione giallorossa puntare su Paletta o Munoz. Paletta è scuola Boca, gioca molto bene, ha esperienza e quella cattiveria che spesso manca ai difensori sudamericani perché oltre Oceano si insegna innanzitutto a giocare con il pallone.
Lanzini è un altro obiettivo della società giallorossa? Sì, è un ottimo giocatore, un centrocampista di valore che la società giallorossa sta seguendo.
Quali sono gli altri giocatori che potrebbero interessare la Roma in Sudamerica? Sono diversi i calciatori che la Roma sta seguendo attualmente, non so però come stiano andando tutte queste trattative di calciomercato. Non capisco invece perché i giallorossi non puntino su un ottimo giocatore come Banega del Valencia. 
I calciatori che la Roma sta seguendo potrebbero essere già pronti adesso? E’ un cambio di strategia rispetto al mercato estivo, dove erano arrivati giocatori più esperti?

 La Roma sta lavorando per il futuro, anche per colmare il gap che la separa dalla Juventus. Sono calciatori già pronti adesso, ma credo che la scelta di puntare su giovani talenti porterà questa squadra a essere molto competitiva. Sabatini sta facendo la scelta giusta. (Franco Vittadini)







© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori