Calciomercato Roma/ News, Pezzuto (ag.FIFA): Drogba? Bastos insegna. Più Parolo di Obiang (esclusiva)

- int. Gianpaolo Pezzuto

In esclusiva per IlSussidiario.net, l’agente FIFA Giampaolo Pezzuto parla delle ultime news di calciomercato riguardanti la Roma: si parla anche di Didier Drogba come rinforzo per l’attacco

drogba_arbitro
Didier Drogba, 35 anni, attaccante ivoriano del Galatasaray (INFOPHOTO)

La Roma potrebbe clamorosamente portare Didier Drogba nella Capitale, come attaccante d’esperienza in vista della prossima Champions League. L’ivoriano è in scadenza di contratto con il Galatasaray e quindi potrebbe decidere di cambiare squadra, magari lasciandosi tentare da una big italiana. La Roma ha bisogno di un attaccante esperto per la prossima stagione, Drogba giocherebbe con Totti componendo un duo “datato” ma di assoluta classe. Intanto la società sta pensando al sostituto di Strootman e nel mirino ci sono Pedro Obiang e Marco Parolo, due giocatori candidati a prendere il posto dell’olandese. In esclusiva per IlSussidiario.net, l’agente FIFA Giampaolo Pezzuto ha parlato del calciomercato della Roma.
Drogba-Roma, suggestione o qualcosa di vero? Con tutto il rispetto per Drogba spero per la Roma si tratti solo di una suggestione.
Perché? Resta un attaccante che ha fatto e sta facendo tuttora la storia del calcio, ma ha 36 anni e sappiamo tutti che il campionato italiano è davvero stressante. E poi basta vedere la situazione di Michel Bastos.
In che senso? Il laterale brasiliano ha già dato il meglio di sè e a Roma non sta giocando bene; l’impressione è che sia un giocatore sul viale del tramonto, anche se è ancora presto per definirlo un acquisto sbagliato. Drogba potrebbe comportarsi allo stesso modo.
Alla Roma però servirebbe un grande giocatore per la Champions… Un calciatore importante perché la Champions è manifestazione seria, che ruba energie anche al campionato. E soprattutto la Roma non ha un giocatore, tranne Totti, che possa già fare la differenza a quei livelli.
Capitolo centrocampo, quanto mancherà Strootman? Tanto e anche all’Olanda. Purtroppo è una mazzata incredibile per i giallorossi che ora dovranno puntare su altri giocatori.
Obiang o Parolo, su chi dovrebbe andare la Roma? Credo Parolo che ha caratteristiche più simili a quelle di Strootman. Si inserisce di più e meglio a ridosso dell’area avversaria, Obiang è molto più giovane e ha talento ma quest’anno mi sembra un pò in involuzione.
(Claudio Ruggieri)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori