Calciomercato Roma/ News, Pezzoli (ag. FIFA): Benatia, ecco il problema. Cuadrado, affare “rimandato” (esclusiva)

Calciomercato Roma news, in esclusiva per IlSussidiario.net, l’agente Fifa Alessandro Pezzoli ha parlato del calciomercato Roma e in particolare del futuro di Benatia.

22.06.2014 - int. Alessandro Pezzoli
benatia_braccio
Mehdi Benatia, difensore centrale Roma (Foto Infophoto)

La Roma aspetta la grande offerta di calciomercato per Benatia, difensore marocchino che ha deciso di chiedere un adeguamento del contratto al club giallorosso. La Roma con i soldi dell’eventuale cessione di Benatia potrebbe puntare su Cuadrado, esterno colombiano della Fiorentina che piace anche al Barcellona. I giallorossi vogliono trovare un esterno sinistro di attacco e di difesa per rinforzare la rosa. In esclusiva per IlSussidiario.net, l’agente Fifa Alessandro Pezzoli ha parlato del calciomercato Roma. 
Cuadrado verso la Roma. Affare di calciomercato possibile? L’esterno colombiano è un giocatore sicuramente importante, non credo onestamente che possa andare via quest’anno.
Come mai? La Fiorentina sa bene che tenendo un altro anno Cuadrado potrebbe rivenderlo a un prezzo decisamente più alto. E poi c’è anche il Barcellona sul ragazzo, quindi Cuadrado potrebbe andare via.
Nell’affare di calciomercato tra l’altro rientrerebbe Dodò… Non sono convinto che la Roma possa cedere il pupillo di Sabatini, anche se onestamente per ora non ho visto tutto grande talento da parte del giovane esterno brasiliano.
Lo lascerebbe andare? Non mi ha dato una grande impressione ma se il miglior talent scout d’Italia, ovvero Sabatini, crede in lui significa che un motivo ci sarà.
Come finirà la storia di Benatia? Credo che il ragazzo non si sia comportato bene con la Roma soprattutto per la grande fiducia che ha riposto il club giallorosso sul giocatore.
I grandi club punteranno su di lui? Per ora non abbiamo ancora visto grandi offerte da parte di club importanti, quindi credo che non c’è ancora la certezza di un addio del giocatore.

(Claudio Ruggieri)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori