Calciomercato Roma/ News, Acquistapace (ag. FIFA): Adriano e Aubameyang colpi importanti. In attacco servirebbe… (esclusiva)

Calciomercato Roma news, in esclusiva per IlSussidiario.net, l’agente Fifa Carlo Acquistapace ha parlato del calciomercato giallorosso e in particolare della situazione di Adriano.

26.06.2014 - int. Carlo Acquistapace
AdrianoCorreia_juve
Adriano Correia (infophoto)

La Roma ha intenzione di rinforzare la rosa di Rudi Garcia per vincere lo Scudetto in vista della prossima stagione. Nel mirino del calciomercato dei giallorossi ci sono diversi giocatori, in particolare Adriano, esterno sinistro del Barcellona che è ritenuto l’uomo giusto dallo staff romanista. E anche come esterno d’attacco nel mirino c’è un grande giocatore come Aubameyang. In esclusiva per IlSussidiario.net, l’agente Fifa Carlo Acquistapace ha parlato del calciomercato Roma. 
La Roma vuole rinforzare la fascia sinistra. E’ il tassello che manca ai giallorossi? I giallorossi sono pronti a puntare su un difensore di fascia perché a sinistra c’è il giovane Dodò e anche Balzaretti che però non danno garanzie.
Si parla di Adriano del Barcellona. Che pensa? Darebbe sicuramente un altro tipo di spessore alla fascia mancina della Roma. Parliamo di un giocatore del Barcellona, farebbe benissimo a Roma.
La dirigenza giallorossa potrebbe prendere spunto dal Mondiale per rinforzare la rosa? I Mondiali sono sempre particolari, nel senso che ci sono occasioni ma c’è anche il rischio di prendere giocatori sopravvalutati da quella manifestazione.
In attacco la Roma punta su Eto’o… Il curriculum di Eto’o parla chiaro, però credo che la Roma debba puntare su altri giocatori, magari più giovani, per rinforzare l’attacco in maniera adeguata.
Anche Aubameyang nel mirino. E’ l’uomo giusto per l’attacco? Aubameyang è un grande giocatore, un rinforzo che potrebbe fare la differenza in attacco. Il problema è capire quanto chiede il Borussia Dortmund per lasciare andare il giocatore.
Non si dovrebbe fare follie per lui? Per me bisognerebbe capire bene la situazione e non partecipare ad aste di calciomercato.

(Claudio Ruggieri)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori