Calciomercato Roma/ News, Pezzuto (ag.FIFA): Keita come Bastos. Puntare su Paredes (esclusiva)

- int. Gianpaolo Pezzuto

Calciomercato Roma news: in esclusiva per IlSussidiario.net, Gianpaolo Pazzuto ha parlato delle notizie relative alla squadra giallorossa, a cominciare dal possibile ingaggio di Seydou Keita

iturbe
Iturbe, foto infophoto

La Roma non ha nessuna intenzione di perdere a cuor leggero un calciatore come Mehdi Benatia, difensore marocchino classe ’87 che piace molto ai club inglesi e spagnoli. La Roma sembra anche molto vicina a Seydou Keita, centrocampista maliano ex Barcellona che piace molto al club giallorosso. Sarebbe un colpo a parametro zero per colmare l’addio di Taddei che è andato via in scadenza di contratto. In esclusiva per IlSussidiario.net, l’agente FIFA Gianpaolo Pezzuto ha parlato del calciomercato della Roma.
La Roma ha messo nel mirino Keita. Che ne pensa del giocatore maliano? E’ un po’ come l’affare Bastos, non credo a questi giocatori che arrivano in un’età avanzata e che non hanno più tanto da dare.
Non la convince questo affare di calciomercato? Assolutamente no, fossi nella Roma prenderei un altro giovane per sostituire Taddei. I giallorossi hanno già messo le mani su diversi talenti durante l’ultimo calciomercato.
Si riferisce a qualcuno in particolare? Sì a Leandro Paredes, si tratta di un calciatore molto talentuoso. La Roma fa bene a puntare su di lui in vista dei prossimi anni, il campionato italiano potrebbe fare molto bene all’argentino.
La Roma punta su un esterno, meglio Iturbe o Cerci? L’età sicuramente gioca a favore del talento sudamericano che è un calciatore molto tecnico. Però su Iturbe ci sono diversi club importanti, sono convinto che non sarà facile superare la concorrenza.
Benatia potrebbe andare via. Cosa pensa di questa situazione? Il marocchino è un giocatore importante ma sono convinto che tutta questa pubblicità serva solo al difensore per chiedere un ingaggio maggiore.
Altri talenti della Roma da seguire? Secondo me ad esempio il giovane Valmir Berisha diventerà un giocatore importante, ha talento e nonostante la giovane età promette davvero bene.

(Claudio Ruggieri)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori