Virtus Bologna-Varese (risultato finale 77-78)/ Streaming video e diretta tv (Basket Lega A, 27^giornata)

- La Redazione

Granarolo Bologna-Cimberio Varese è una delle partite in programma per la ventisettesima giornata del campionato di basket Lega A: come seguirla in streaming video e diretta tv

virtus_curva
(dall'account Twitter ufficiale @Virtusbo)

Vero e proprio spareggio playoff alla Unipol Arena di Bologna: sabato 19 aprile si gioca la partita tra la Granarolo padrona di casa e la Cimberio Varese. Il match è valido per la ventisettesima giornata del campionato di basket Lega A, la dodicesima del girone di ritorno e la quartultima della regular season. Palla a due alle ore 20:30, gli arbitri saranno Alessandro Martolini, Fabrizio Paglialunga e Guido Federico Di Francesco. Spareggio playoff si diceva: in classifica entrambe le squadre hanno 22 punti e stanno inseguendo l’ottava posizione, occupata da Caserta a quota 24. La Virtus è reduce da tre vittorie consecutive contro Brindisi (68-77), Caserta (74-66) e Avellino (72-80) e ha un bilancio casalingo di 7 vittorie e 6 sconfitte: tra le mura amiche le V nere subiscono in media 76.1 punti contro gli 82.2 incassati in trasferta. Varese invece ha vinto 4 partite su 13 in trasferta dove subisce in media 85.1 punti: la Cimberio ha il quarto miglior attacco del campionato assieme a Venezia (79.7) ma anche la quarta peggior difesa complessiva (82) dopo quelle di Pesaro (88.8), Montegranaro (86.6) e Cremona (83.1). Nel risultato finale di questa partita sarà importante anche la differenza canestri, che in caso di arrivo a pari punti può fare la differenza: Varese è in vantaggio di 9 punti dopo il 98-89 maturato nella gara di andata. Era lo scorso 26 dicembre e a Masnago la Cimberio vinse in maniera convincente sfiorando il tetto dei 100 punti; era però una squadra diversa da quella attuale, che ancora si appoggiava alla verve intermittente del playmaker Keydren Clark. Quella sera l’ex giocatore di Venezia segnò il suo season high con 34 punti oltre a 6 assist e ad uno straordinario 9/14 al tiro da tre; positiva anche la prestazione di Achille Polonara, fresco vincitore della gara-schiacciate all’All Star Game, che chiuse con 17 punti e 9 rimbalzi mentre alla Virtus non bastarono i 24 di Dwight Hardy nè i 17 con 8 rimbalzi di Matt Walsh. Un girone dopo entrambe le squadre sono cambiate, soprattutto la Cimberio che ha modificato l’asse play-pivot sostituendo Clark con Terrell Stoglin, che ha esordito nell’ultimo turno contro Caserta, e Linton Johnson prelevato da Sassari. Stoglin ha debuttato con 7 punti, 1 rimbalzo, 2 assist e 3 palle perse in 16 minuti di impiego: la società lo valuterà in questo finale di stagione e se i risultati saranno positivi lo confermerà per l’anno prossimo. La Granarolo invece ha aggiunto strada facendo il lungo inglese Ebi Ndudi (dal 13 febbraio) e il playmaker Willie Warren (dal 14 marzo): entrambi sono stati inseriti nel quintetto base ed hanno avuto un impatto positivo sul gioco di squadra. Nella conferenza stampa prepartita l’allenatore di Bologna Giorgio Valli ha fatto il punto sulla situazione del suo gruppo, focalizzando l’avversario Varese: “Si riprende a giocare dopo 13 giorni. E’ una pausa onestamente inconsueta e le squadre a quattro partite dalla fine sarebbero già in ritmo. Il lavoro più lungo del solito, però, è servito per inserire ancora meglio i nostri nuovi giocatori. In settimana abbiamo avuto qualche problema fisico. Hardy agli adduttori, ma stringerà i denti e sarà della partita. Non è stato bene anche Matteo Negri, un ragazzo per noi molto importante e che, in sostanza, sarebbe il sostituto di Imbrò. Varese ha le nostre stesse motivazioni, viene da un campionato analogo al nostro. Probabilmente le loro ambizioni erano leggermente più alte delle nostre, ma come noi si può giocare tutta la stagione in queste ultime quattro partite. Hanno cambiato playmaker, prendendo Stoglin, che è un giocatore molto interessante ed ha molti punti nelle mani. Ere e Banks, inoltre, sono fra i giocatori che segnano di più nel nostro campionato. (…) Dovremo limitare Varese nel tiro da tre e nel contropiede, la partita si deciderà sicuramente sul finale, quindi dovremo mantenere la calma e il controllo in tutti i possessi che giocheremo“. La partita di basket Virtus Bologna-Varese sarà trasmessa in diretta tv dalla rete locale Rete 55, che a partire dalle ore 20:30 offrirà anche il servizio di streaming video sul proprio sito, webtv.rete55news.tv, salvo variazioni di palinsesto. Il sito della Lega Basket, Il sito della Lega Basket, www.legabasket.it, offrirà la schermata play-by-play della partita con punteggio e statistiche aggiornate in temporeale. Aggiornamenti sull’andamento e l’esito del match saranno disponibili sui social network ufficiali delle due squadre: le pagine Facebook Virtus Pallacanestro Bologna e Pallacanestro Cimberio Varese e i profili Twitter @Virtusbo e @PallVarese.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori