Basket Lega A/ Mercato, Laganà a Cantù: ritrovo Hollis, Sacripanti il top

- La Redazione

Basket Lega A, mercato: La Gazzetta dello Sport ha intervistato Marco Laganà, esterno classe 1993 nuovo acquisto della Pallacanestro Cantù. Benjamin Ortner ufficiale a Venezia

sacripanti
Stefano Sacripanti, 45 anni, allenatore di Avellino (INFOPHOTO)

Il nuovo acquisto della Pallacanestro Cantù Marco Laganà ha rilasciato un’intervista alla Gazzetta dello Sport, in cui ha espresso tutta la sua gioia per il trasferimento: “Sono felicissimo di essere arrivato in una società di grande tradizione come Cantù. So bene che da qui sono passati grandi campioni e anche io spero di riuscire a lasciar ella mia impronta“. Nell’ultima stagione l’esterno classe 1993 ha rimediato un infortunio al ginocchio destro che sta curando tuttora: “Mi sono già messo al lavoro con lo staff di Cantù e ho fatto le pruine visite mediche. Il recupero funzionale dell’articolazione sta procedendo molto bene, spero e credo di poter rientrare a pieno regime intorno a novembre“. L’anno scorso Laganà ha giocato in LegaDue con la canotta di Biella: per lui 10,5 punti, 3,5 rimbalzi e 2,8 assist di media prima dell’infortunio di cui sopra patito a febbraio. Il giovane calabrese ha già avuto modo di lavorare con coach Stefano Sacripanti, all’Europeo Under 20 in Estonia vinto dall’Italia: “Con Pino mi sono sempre trovato benissimo, è un grande allenatore oltre che una persona splendida. Sono contento sinceramente e non potevo chiedere di più. Sacripanti è un allenatore che tira fuori il meglio dai propri giocatori e questo è fondamentale soprattutto per un giovane come me“. Laganà non sarà l’unico ex Biella che giocherà per Cantù nella nuova stagione: c’è anche l’ala forte Damian Hollis, americano naturalizzato ungherese; “Damian -ha dichiarato Laganà- è un elemento di grande talento, da noi giocava da 4 ma secondo me può fare anche l’ala piccola. (…) E’ un attaccante incredibile con un grande tiro, in più è veramente una brava persona e un atleta molto serio“. Laganà ha firmato con Cantù un contratto triennale, una rarità di questi tempi. Altri movimenti ufficializzati di recente: Pistoia, che ha salutato i suoi “Fab Five” americani, ha ingaggiato per una stagione il ventisettenne Ariel Filloy, nell’ultima stagione a Reggio Emilia. Cremona invece ha riacquistato il playmaker Luca Vitali (28 anni), l’anno scorso a Venezia ma già alla Vanoli nella stagione 2012-2013. A proposito di Venezia la Reyer ha ufficializzato l’acquisto del lungo austriaco Benjamin Ortner (31), che raggiunge l’ex compagno a Siena Jeff Viggiano (29).



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori