Formula 1 / Nuove gomme Pirelli: il debutto non sarà a Silverstone

- La Redazione

A Silverstone non debutteranno le nuove gomme posteriori della Pirelli, che non sono state provare a sufficienza nelle prove libere di Montreal: lo ha annunciato Paul Hembery

gomme_pirelli
Pirelli Infophoto

Slitta il debutto delle nuove gomme Pirelli, che era in programma per il Gran Premio di Gran Bretagna che si disputerà a Silverstone alla fine del mese di giugno. Infatti, la pioggia che ha caratterizzato la giornata di venerdì a Montreal ha impedito di testare a sufficienza i nuovi pneumatici, che dovevano appunto essere provati da tutte le scuderie di Formula 1 nella prima giornata di prove del Gran Premio del Canada. Tuttavia, sono stati effettuati troppi pochi giri su pista asciutta, e quindi il fornitore, la Fia e i vari team si sono trovati d’accordo nel rinviare il debutto in gara delle nuove coperture. Nella gara inglese dunque vedremo ancora le ‘vecchie’ gomme posteriori (le uniche che avrebbero dovuto essere modificate). Lo ha confermato anche Paul Hembery: il direttore Motorsport della Pirelli ha infatti dichiarato in una intervista concessa ad Autosport che “non useremo le nuove gomme in gara, visto che non abbiamo avuto molte chance di testarle”. A quanto è dato sapere, sembra che la Pirelli si limiterà a cambiare solo la colla impiegata per evitare la delaminazione degli pneumatici, cioè proprio il fenomeno che aveva spinto a decidere le modifiche per motivi di sicurezza, senza modificare le mescole, intervento che sarebbe più drastico e che certamente non metterebbe d’accordo tutte le scuderie.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori