FORMULA 1/ Gp Canada, Liuzzi: Vettel favorito sul bagnato, altrimenti Alonso e la Ferrari… (esclusiva)

- int. Vitantonio Liuzzi

Sebastian Vettel ha dominato le qualifiche del Gran premio del Canada di Formula 1, portando la sua Red Bull davanti a tutti. Secondo Lewis Hamilton. Ne parla VITANTONIO LIUZZI

Alonso_Vettel_Hockenheim
Fernando Alonso e Sebastian Vettel (Infophoto)

Sull’asfalto bagnato del Circuito Gilles Villeneuve di Montreal, Sebastian Vettel su Red Bull ha conquistato la sua terza pole position stagionale con il tempo di 1’25”425. Al secondo posto Lewis Hamilton su Mercedes, sempre a suo agio qui in Canada, con 1’25”512, seguito a sorpresa dalla Williams di Valtteri Bottas con il tempo di 1’25”897. Solo sesto Fernando Alonso, mentre Felipe Massa, ancora una volta in difficoltà, partirà dalla sedicesima posizione. L’esito di questo Gran Premio dipenderà molto dalle condizioni meteorologiche, anche se ci si aspetta una grande prova di Alonso per una Ferrari che, nonostante un paio di prove convincenti, non sembra ancora essere la macchina più competitiva del Mondiale. Per parlare di queste prove ufficiali, in vista della gara odierna di Formula 1 (clicca qui per commentare in diretta il Gran Premio del Canada con noi), abbiamo sentito Vitantonio Liuzzi. Eccolo in questa intervista esclusiva per IlSussidiario.net.
Iniziamo da Vettel: è sempre lui il più forte? Direi che sul bagnato Vettel va molto bene e potrebbe confermare queste caratteristiche della Red Bull in gara.
Cosa pensa invece della prestazione di Hamilton? Sul circuito di Montreal Hamilton ha fatto sempre grandi cose e le prove di oggi confermano la sua capacità di trovarsi bene nel circuito canadese. Il quarto tempo di Rosberg, inoltre, conferma la crescita della Mercedes negli ultimi tempi nel Campionato del Mondo.
Da sottolineare poi la sorpresa di Bottas. Come lo vede in gara? E’ un pilota che ha fatto sempre bene nelle categorie minori. Buone le prove di ieri, bisognerà vedere se in gara saprà confermare questo suo tempo.
Alonso solo sesto, la Ferrari continua a inseguire… Ormai da due anni la Ferrari non è la macchina più competitiva, nonostante Fernando sia a mio giudizio il pilota migliore, capace di portare a casa prestazioni straordinarie. Riesce a sopperire anche ai problemi che la Ferrari può avere, come ieri nelle prove sul bagnato.
Come giudica invece la prova di Massa, sedicesimo? Da due anni a questa parte ci sono sempre problemi per Massa. Speriamo che questo risultato nelle prove ufficiali non demoralizzi ulteriormente il pilota brasiliano.
Raikkonen nono, penalizzato e quindi decimo in griglia: anche il pilota finlandese ha deluso.

E’ strana la prestazione di Raikkonen e della Lotus in queste prove ufficiali. Sorprende un po’ questa posizione di partenza.

Il suo pronostico sulla gara? Se ci sarà bagnato penso che vincerà Vettel senza troppe difficoltà, altrimenti credo che alla fine Alonso potrebbe anche stupirci.

 

(Franco Vittadini)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori