Formula 1/ In streaming video e in tv la gara del Gran Premio di Singapore 2013: semafori spenti, si parte!

- La Redazione

Formula 1, in streaming video e in tv: come vedere la gara del Gran Premio di Singapore in notturna a Marina Bay, e come seguirla attraverso i social network. Vettel in pole position

Tifosi_Singapore
Infophoto

La Formula 1 ritorna alle 14 con la gara del Gran Premio di Singapore 2013 a Marina Bay. E’ una prima fila tutta tedesca quella che scatterà oggi sul circuito di Marina Bay di Singapore, teatro del tredicesimo Gran Premio stagionale del Mondiale 2013 di Formula 1. Si dimostra ancora una volta imprendibile Sebastian Vettel, che con la sua Red Bull domina le qualifiche e conquista la quarantunesima pole position in carriera, appena davanti al connazionale della Mercedes, Nico Rosberg, che oggi partirà dalla seconda posizione. Prestazione stellare del campione del mondo in carica che, nella giornata di ieri, ha fermato il cronometro a 1:42.841, un tempo che gli ha permesso di scendere dalla monoposto mentre tutti gli altri piloti erano ancora impegnati in pista nel tentativo di migliorare il proprio parziale. Deludono invece le Ferrari, con Felipe Massa in sesta posizione e Fernando Alonso settimo. Prima di loro si sono piazzati Grosjean, terzo, seguito da Mark Webber e Lewis Hamilton. Nonostante i risultati non proprio soddisfacenti, Alonso si è detto convinto che “il podio non è fuori portata. Dobbiamo fare una partenza e una strategia perfette, sperando magari in qualche errore altrui. Le aspettative sono buone”. Problemi anche per Kimi Raikkonen, che dall’anno prossimo sbarcherà a Maranello, fermato da dolori alla schiena che hanno condizionato gli appuntamenti di ieri: il pilota finlandese, eliminato nella Q2, partirà oggi dalla tredicesima posizione.Il Gran Premio di Singapore 2013 è in diretta tv su Sky Sport F1 (canale 206) disponibile anche in alta definizione: copertura totale affidata al team guidato da Carlo Vanzini, telecronista che sarà affiancato da Marc Gené (commento tecnico) e dagli interventi direttamente dal paddock con Sarah Winkhaus a condurre le danze in compagnia di Jacques Villeneuve e Alberto Antonini di Autosprint. Contributi e interviste dai box e dal paddock ad opera di Antonio Boselli e Mara Sangiorgio, mentre dai box Lotus interverrà il collaudatore Davide Valsecchi. Sky mette inoltre a disposizione il mosaico interattivo, per scegliere in tempo reale il pilota da seguire o le statistiche da controllare. Oggi però il Gran Premio è in diretta anche su RaiUno (e Rai HD): collegamento già a partire dalle 13:10 con Pole Position, condotto da Franco Bortuzzo con i contributi di Ettore Giovannelli, Giorgio Piola e Giancarlo Bruno; alle 13:50 si parte con il pre-gara e poi la gara, telecronaca di Gianfranco Mazzoni con il commento di Ivan Capelli, Giancarlo Bruno e Giorgio Piola. Stella Bruno e Ettore Giovannelli interverranno dal box con interviste e contributi. Ricordiamo la possibilità di streaming video: Sky Go è il servizio riservato agli abbonati, gratuito, attivabile su sito (www.skygo.sky.it) con l’inserimento dei dati del proprio abbonamento. In più, streaming anche sul sito ufficiale Rai (www.rai.tv). Inoltre, occhio ai social network: in particolare Twitter, che segue il Gran Premio di Singapore con gli hashtag e #Formula1, mentre per tutti i tifosi Ferrari l’account sul quale essere aggiornati sulle principali novità in pista è @InsideFerrari. Su Radio Rai la domenica dedicata alla Formula 1 è affidata alla sapiente mano di Giulio Delfino, che oltre ai collegamenti in diretta radiofonica della gara (che saranno trasmessi in streaming audio sul sito di Radio Uno) condurrà gli approfondimenti del dopo gara. L’offerta in streaming video per la Formula 1 della Rai non si esaurisce qui, ma nell’apposita sezione del sito di RaiSport si trova un’ampia selezione on-demand, tra cui l’edizione integrale delle precendenti gare. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori