Incidente Hamilton / Video, Formula 1: il britannico della Mercedes va a sbattere al muretto nella FP2 al Gp d’Ungheria 2016 (Budapest oggi 22 luglio)

- La Redazione

Incidente Hamilton, video Formula 1: il pilota della Mercedes esce di pista durante le FP2 del Fp d’Ungheria 2016 a Budapest e va sbattare contro il muretto, oggi 22 luglio.

hamilton_bacio
Lewis Hamilton, pilota della Mercedes (LaPresse)

Sono iniziate da poco la seconda sessione di prove libere del Gran Premio d’Ungheria 2016, tra le prove più attese di questo Mondiale della Formula 1, e il pilota della Mercedes Lewis Hamilton è andato a sbattere contro i pannelli pubblicitario del muretto del circuito di Budapest, danneggiando lievemente la sua monoposto. La dinamica dell’incidente di Hamilton sulla pista che ospita ladel Gp d’Ungheria 2016 è semplice: ad appena 15 minuti dall’inizio delle prove libere del GPd’Ungheria il britannico stava già da qualche giro spingendo al massimo la sua Mercedes, cercando di limare più secondi possibili. Per effettuare la sua prestazione record però il pilota della scuderia tedesca è costretto a prendere qualche rischio e nell’affrontare la curva 11 (tra il secondo e il terzo settore del tracciato) sbaglia a interpretare la svolta e finisce fuori pista. La corsa di Hamilton si conclude dopo il ghiaione contro i pannelli pubblicitari accostati al muretto del circuito di Budapest: la sua Mercedes non sembra urtare troppo violentemente i pannelli, tanto che lo stesso pilota decide di non uscire dalla monoposto, per tentare di ripartire. Il tentativo del britannico va a buon fine che infatti riesce a condurre la propria monoposto ai box, dove i meccanici della Mercedes, leader della classifica costruttori della Formula 1 ha cominciato a lavorare. Hamilton tornato ai box ha però preferito correre subito al centro medico, dove ha eseguito alcuni controlli, che evidentemente si cono conclusi positivamente: il pilota britannico è stato visto infatti uscire dal centro pochi minuti dopo sorridente, e senza alcune evidente danno fisico. La vettura intanto è ai box ma non si osservano al momento danni tali da poter far pensare che Hamilton non riesca a scendere in pista nuovamente già in questa seconda sessione delle prove libere del Gran Premio d’Ungheria 2016. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori