Formula 1/ Bottas alla Mercedes per il dopo Rosberg: è ufficiale. Massa torna alla Williams (oggi, 16 gennaio 2017)

- La Redazione

Formula 1, Valtteri Bottas alla Mercedes per il dopo Rosberg: è ufficiale. Affiancherà Hamilton, mentre Felipe Massa torna alla Williams rinunciando al ritiro (oggi, 16 gennaio 2017)

Bottas_sorriso
Foto LaPresse

Adesso è ufficiale: Valtteri Bottas sarà il nuovo pilota della Mercedes in sostituzione di Nico Rosberg, che si è ritirato dopo avere vinto lo scorso Mondiale di Formula 1. Dunque sarà il finlandese ex Williams ad affiancare Lewis Hamilton nel team più forte delle ultime stagioni, un’occasione decisamente importante per la carriera di Bottas, sicuramente un ottimo pilota che però non aveva fatto il definitivo salto di qualità. Il suo posto in Williams sarà preso da Felipe Massa, che dunque torna sui propri passi dopo avere annunciato il ritiro al termine della scorsa stagione. Subito il nome del brasiliano era tornato caldo quando però era giunto l’annuncio choc di Rosberg e così Massa torna alla Williams, che aveva grande bisogno di un pilota d’esperienza visto che l’altro driver sarà il giovanissimo debuttante Lance Stroll. Ecco dunque che il sì di Massa è stato fondamentale per liberare Bottas verso la Mercedes, con la quale la Williams ha un rapporto di collaborazione dal momento che è proprio Stoccarda a fornire i motori al team inglese. Bottas, dopo un’ottima stagione nel 2014, ha un po’ rallentato negli ultimi due anni: adesso deve dare una svolta alla sua carriera, anche se non sarà facile contrastare Hamilton. Per sostituire Rosberg si era fatto anche il nome di Pascal Wehrlein, giovane tedesco del vivaio Mercedes, che però alla fine è stato piazzato alla Sauber (motorizzata Ferrari) per continuare a fare esperienza in modo graduale. Sfumano invece definitivamente ipotesi più affascinanti come Fernando Alonso e Sebastian Vettel, che a dire il vero erano comunque apparse fin da subito praticamente impossibili.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori