CALCIOMERCATO/ Inter, Kucka, Preziosi non lo molla, ma attenzione alla Lazio…

Il 2012 in casa Genoa sarà sicuramente diverso dalla fine del 2011. In particolare per quanto riguarda la conduzione tecnica della squadra e il futuro di qualche giocatore…

26.12.2011 - La Redazione
kucka_R400_20apr11
Kucka centrocampista rossoblu (Foto Ansa)

Il 2012 in casa Genoa sarà sicuramente diverso dalla fine del 2011. In particolare per quanto riguarda la conduzione tecnica della squadra, visto che non ci sarà più Malesani ma bensì Pasquale Marino. L’ex tecnico di Catania, Udinese e Parma cercherà di imporre la propria filosofia di gioco, lui che ha sempre ha mostrato un calcio offensivo con il tridente d’attacco. I tifosi del Genoa sperano di vedere una squadra completamente diversa da quella che ha perso sei a uno a Napoli contro i partenopei di Mazzarri. Si aspetta qualcosa di diverso anche il presidente del Genoa Enrico Preziosi, che ha preso la sofferta decisione di cambiare il tecnico nonostante la classifica fosse comunque buona. Preziosi ha parlato a Sky di vari argomenti, in particolare del mercato e del futuro di Juray Kucka: “Kucka non parte, ha giocato poco in questo inizio di stagione e deve dimostrare di essere un giocatore importante”. Niente Inter dunque per lo slovacco che è in comproprietà tra i due club. Una scelta condivisa anche dall’Inter. I nerazzurri infatti, dopo la bella stagione disputata dal giocatore al suo primo anno in Serie A, hanno deciso di acquistare la metà del cartellino del giocatore. Adesso però le cose sono completamente cambiate. Kucka con Malesani ha giocato poco soprattutto nel finire di questo 2011. Il tecnico veronese ha deciso di lasciare in panchina il giocatore che non spesso si è impegnato a dovere. Kucka quindi ha perso l’occasione di andare subito all’Inter. La società milanese a gennaio cercherà di mettere le mani su un esterno d’attacco che gioca a sinistra, tralasciando per il momento il discorso centrocampista. Anche perchè Andrea Poli, arrivato in prestito con diritto di riscatto dalla Sampdoria, sembra poter dare una mano a Ranieri. Ritornando a Kucka c’è da registrare l’interessamento della Lazio che cerca un giocatore forte fisicamente per la mediana di Reja. Per questo il patron Lotito potrebbe mettersi in contatto con il Genoa e acquistare la metà del giocatore. L’Inter ovviamente non vorrebbe questa soluzione, anche perchè tra Lotito e l’Inter non ci sono ottimi rapporti. Preziosi è molto legato a Moratti ma negli ultimi anni ha fatto affari anche con la Lazio.

Se Kucka dovesse approdare nella Capitale l’Inter dovrà poi parlare con i biancocelesti per l’altra metà del giocatore. Attualmente i nerazzurri non hanno trovato un accordo con il Genoa per l’altra metà del giocatore.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori