CALCIOMERCATO/ Inter, scintille Moratti – Benitez

- La Redazione

Botta e risposta tra il patron nerazzurro e il suo ex allenatore

benitez_sconsolato_R400_16nov10
Benitez (Ansa)

Continua il botta e risposta tra Massimo Moratti e Rafa Benitez. Ieri l’ex tecnico dell’Inter ha rilasciato una lunga intervista al quotidiano spagnolo Marca e tra le molte cose dette ha parlato del problema infortuni in casa nerazzurra. Lo spagnolo infatti era stato accusato di aver aumentato gli infortuni con i suoi metodi di allenamento. «Vorrei evidenziare alcuni dati concreti per non essere frainteso: l’80% degli giocatori con lesioni muscolari aveva avuto lesioni uguali o simili nei due anni precedenti. Noi non controllavamo il lavoro del medico e del suo preparatore atletico. Le terapie e la fase di recupero erano cose loro».

In tarda serata è arrivata la risposta di Massimo Moratti che però non ha voluto polemizzare con il suo ex allenatore. «Diciamo che, visti i risultati di questi ultimi tempi dell’Inter, potevamo pensare che ci fosse una reazione di Benitez. Giustifico umanamente questa cosa e quindi va bene». Poi continua scherzando. «Sono state le preghiere di Benitez (parlando dell’infortunio di Milito n.d.r) – purtroppo è una cosa che dobbiamo seguire con molta attenzione, Milito deve fare certamente un periodo più importante di riposo».



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori