CALCIOMERCATO/ Inter, più Modric che Fabregas

Non c’è solo il nodo allenatore nei pensieri di Massimo Moratti. Il presidente nerazzurro vuole un grande calciatore a centrocampo, piace Fabregas ma è più facile arrivare a Modric.

15.04.2011 - La Redazione
Modric_R375_13ott08

Non c’è solo il nodo allenatore nei pensieri di Massimo Moratti. Il presidente dell’Inter in estate dovrà mettere mano al portafoglio per costuire una squadra forte che possa ritornare a vincere subito in Europa e in Italia. Dopo l’eliminazione in Champions League si è visto chiaramente che a centrocampo l’Inter ha bisogno di forze fresche, anche perchè dopo la scorsa stagione alcuni pezzi da novanta non hanno recuperato fisicamente. Il grande sogno di Moratti, e non solo, è Cesc Fabregas, ma non è facile strappare il calciatore spagnolo all’Arsenal. I Gunners dissero no lo scorso anno al Barcellona, Wenger per lasciar andare il proprio gioiello del centrocampo chiede almeno 50 milioni di euro, cifra che Moratti non vuole spendere in tempo di fair play finanziario. Più facile arrivare a Luka Modric, che costa meno, anche se i 30 milioni di euro richiesti dal Tottenham non sono certamente pochi. Ma a centrocampo qualcosa verrà fatto e tutto lasciare pensare all’ingaggio del 26enne croato.

Anche perchè Modric rappresente l’uomo cardine che manca ai nerazzurri. Un regista che ben si adatterebbe a qualsiasi schema di gioco dell’Inter. Il manager del Tottenham Redknapp non vorrebbe privarsi del proprio calciatore, ma dinanzi a una grande offerta tutto potrebbe succedere.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori