CALCIOMERCATO/ Inter, Tevez-Maicon, scambio con il City?

- La Redazione

Il club inglese ha voglia di rinforzare anche la difesa dopo aver annunciato l’acquisto di Sergio Aguero dall’Atletico Madrid per 43 milioni di euro. Per questo ha puntato Maicon.

Maicon_R375_22dic08

“Maicon ha già fatto la storia dell’Inter, io devo ancora scrivere la mia”. Ieri Jonathan, nuovo acquisto dell’Inter, si è presentato ufficialmente ai tifosi nerazzurri. Il laterale brasiliano acquistato dal Santos ha già lanciato la sfida al terzino brasiliano. Visto che in Supercoppa contro il Milan non ci sarà Jonathan, l’Inter ha convocato Maicon, ma non è detto che il futuro del brasiliano sia a Milano. Scartata l’ipotesi Real Madrid, come rivelato in esclusiva a Ilsussidiario.net da Ernesto Bronzetti, per Maicon potrebbe aprirsi la porta del Manchester City. Il club inglese infatti ha voglia di rinforzare anche la difesa dopo aver annunciato l’acquisto di Sergio Aguero dall’Atletico Madrid per 43 milioni di euro. A destra il City ha Zabaleta, buon difensore ma certamente non ai livelli di Maicon che nel City ha uno sponsor importante: Roberto Mancini. Proprio il tecnico tanto amato dal brasiliano che a 25 anni sbarcò a Milano dal Monaco. Mancini intuì subito le potenzialità del calciatore sudamericano e decise di buttarlo subito titolare nel campionato italiano facendolo crescere nel tempo soprattutto in fase difensiva. Certamente a Mancini non dispiacerebbe ritornare ad allenare Maicon che ora ha 30 anni ma in Coppa America ha dimostrato comunque grandi cose. La linea strategica dell’Inter riguardo a Maicon potrebbe cambiare, per questo il club nerazzurro, che in precedenza chiedeva 20 milioni di euro per il laterale brasiliano, potrebbe anche proporre uno scambio con Carlitos Tevez, attaccante argentino che piace molto a Moratti. Non uno scambio alla pari questo è chiaro, visto che il City valuta il giocatore almeno 45 milioni di euro, ma i nerazzurri con Maicon e 20 milioni di euro potrebbero portare a casa il giocatore argentino e schierarlo assieme a Eto’o in un attacco devastante. Tevez ha già dato il suo benestare per quanto riguarda il probabile arrivo a Milano, il giocatore ha espresso la propria voglia di non tornare al City anche e soprattutto per il difficile ambientamento nella città di Manchester. Tevez per Maicon, uno scambio di mercato che potrebbe andare bene a entrambe le formazioni, anche se molto dipenderà dal club inglese.

Se Mancini decidesse di avallare l’operazione di mercato l’Inter potrebbe privarsi di Maicon e del suo ingaggio ma soprattutto potrebbe accogliere Tevez, un giocatore importante che però porterà in dota anche un ingaggio da star.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori