CALCIOMERCATO/ Inter, Sneijder: il City pronto a “girare” Nasri all’Inter per l’olandese

Ormai vicini alla chiusura del caso Samuel Eto’o, che oggi dovrebbe trasferirsi definitivamente in Russia, all’Anzhi, ad Appiano Gentile rischia di scoppiare un nuovo caso “diplomatico”

22.08.2011 - La Redazione
Sneijder_R375_19giu10
Wesley Sneijder, trequartista Inter (Foto Ansa)

Ormai vicini alla chiusura del caso Samuel Eto’o, che oggi dovrebbe trasferirsi definitivamente in Russia – all’Anzhi – ad Appiano Gentile rischia di scoppiare un nuovo caso “diplomatico”. A tenere banco sono i malumori di Wesley Sneijder, deluso e rammaricato per la cessione di Eto’o per un duplice motivo: innanzitutto perchè difficilmente potrà adesso realizzare il sogno di accasarsi altrove e, secondo motivo, perchè teme che la squadra senza il camerunense si sia indebolita parecchio. Ma ci sono novità di mercato sul fronte Sneijder: nelle ultime ore si sarebbe rifatto sotto il Manchester United ma anche e soprattutto il Manchester City. Come racconta il tabloid inglese “Daily Star” i Citizens avrebbero presentato un’offerta al nazionale orange che avrebbe però risposto picche. L’offerta economica non ha infatti soddisfatto l’ex Real Madrid che, seppur tentato dal provare l’avventura inglese, ha chiarissime pretese economiche (250mila sterline a settimana) cui non intende rinunciare. Non è da escludere comunque un rilancio da qui a breve, dato che lo sceicco proprietario del club guidato da Mancini dispone di una liquidità praticamente infinita e che nel recente mercato ha dimostrare di potere acquistare tutti i giocatori messi nel mirino. Nel caso in cui la partenza di Sneijder dovesse concretizzarsi, l’ultima idea circolante fra le fila dei campioni del mondo è targata Samir Nasri. Il trequartista francese sarebbe molto vicino al Manchester City ma l’Inter starebbe provando un estremo tentativo per assicurarsi il nazionale transalpino. Nasri è ritenuto il sostituto perfetto di Sneijder e la trattativa potrebbe chiudersi attorno ai 20 milioni di euro, quindi con una notevole “plusvalenza” tenendo conto dei 35 milioni di euro circa, richiesti per l’orange, e che il City verserebbe all’Inter. La trattativa potrebbe entrare nel vivo a breve o decadere definitivamente qualora Mancini riuscisse ad ottenere l’ennesimo acquisto di grido. Nel frattempo in corso Vittorio Emanuele proveranno ad assicurarsi un rinforzo per l’attacco. Oltre a Forlan e alla clamorosa ipotesi legata ad un ritorno di Mario Balotelli, l’Inter starebbe pensando anche a Carlitos Tevez ma la trattativa risulta essere fin troppo complicata per le alte richieste del Manchester City. L’Inter potrebbe muoversi entro il 31 agosto, anche su altri fronti, leggasi il centrocampo. Nel mirino c’è sempre il solito Casemiro, che piace moltissimo anche alla Roma, ma che costa uno sproposito (si parla di circa 20 milioni di euro).

Sempre viva anche le trattative con il Genoa targate Kucka e Palacio. Quest’ultimo potrebbe rientrare in uno scambio con Pandev anche se il macedone, da come si mormora, sarebbe stato offerto al Napoli per arrivare a Lavezzi. L’Inter è dunque ancora un cantiere apertissimo, alla ricerca di alcuni tasselli fondamentali per puntellare la rosa a meno di una settimana dal via del campionato.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori