CALCIOMERCATO/ Inter, sondaggio per Adebayor. E si segue anche Jurado

In attesa dello sbarco ad Appiano Gentile di Diego Forlan la società di corso Vittorio Emanuele starebbe lavorando ad altre piste “di contorno” per rafforzare la squadra.

25.08.2011 - La Redazione
balotelli_adebayor_r375_20AGO

In attesa dello sbarco ad Appiano Gentile di Diego Forlan la società di corso Vittorio Emanuele starebbe lavorando ad altre piste “di contorno” per innestare la squadra di quei giocatori che potrebbero essere utili alla causa. Il nome che sta circolando nelle ultime ore in quel della Pinetina è quello di Jurado, centrocampista/trequartista in forza ai tedeschi dello Schalke 04. La voce, nata timidamente, ha preso a circolare con forza nelle ultime ore e secondo la Bild, uno dei più autorevoli quotidiani di Germania, il club interista avrebbe già contattato la dirigenza tedesca per sondare l’ipotesi relativa ad un prestito con diritto di riscatto fissato a circa 6 milioni di euro. Horst Heldt, l’agente del trequartista, ha smentito la questione: «Ho sentito tantissime voci su di lui, ma di fatto non esiste attualmente alcuna offerta per Jurado e quindi non c’è un club interessato a lui attualmente», ma il dubbio rimane. Perso Nasri, ormai definitivamente del Manchester City, nel caso in cui Wesley Sneijder dovesse partire alla volta di Manchester, sembra difficile individuare un sostituto all’altezza del nazionale olandese, tenendo conto anche delle cifre, a volte folli, di questo mercato 2011. Nel frattempo, dall’Inghilterra, è giunta una voce molto interessante riguardante Emmanuel Adebayor. L’attaccante togolese del Manchester City, accostato più volte anche al Milan, sarebbe stato approcciato dall’Inter, ma invano, L’ex Arsenal è infatti ormai ad un passo dal vestire la casacca del Tottenham. Un attacco, quello nerazzurro, che potrebbe venire stravolto da qui a mercoledì prossimo. Oltre all’addio di Eto’o e all’arrivo di Forlan potrebbe verificarsi un altro ingresso: quello di Carlitos Tevez. L’Apache è infatti il primo desiderio di Massimo Moratti e del direttore tecnico Marco Branca. I piani alti dell’Inter starebbero facendo leva sui milioni di euro che il Manchester City deve ancora ai campioni del mondo per l’affare Mario Balotelli. Fra Moratti e Mancini sembra inoltre essere rinato da poco il rapporto e ciò potrebbe portare alla fine ad un trasferimento in Italia dell’argentino con la formula desiderata dai milanesi, il prestito con diritto di riscatto, magari ad una cifra più alta rispetto ai 25 milioni di euro proposti dall’Inter.




© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori