CALCIOMERCATO/ Inter, Caliendo su Maicon: offerte da Psg e dalla Russia. Su rinnovo e Tevez…(esclusiva)

- La Redazione

In esclusiva a Ilsussidiario.net abbiamo intervistato il procuratore di Maicon, Antonio Caliendo, che ha parlato del futuro del giocatore brasiliano che piace molto al Psg.

Maicon-2
Maicon, terzino Inter (Foto Infophoto)

Il calciomercato dell’Inter potrebbe movimentarsi in qualsiasi momento. I nerazzurri sono pronti a rinforzare la rosa di Ranieri con qualche colpo studiato assieme al tecnico romano. Ma il calciomercato nerazzurro potrebbe completamente cambiare qualora venisse ceduto un Big a gennaio. Si parla molto del futuro di Wesley Sneijder, centrocampista olandese dell’Inter, che piace molto al Manchester United. Il giocatore ieri a una rivista olandese ha dichiarato che rimarrà all’Inter al 90%. Nonostante l’alta percentuale preoccupa proprio quel 10% che può far pensare a un addio a gennaio, Oggi però a Studio Sport hanno anche parlato di un possibile addio di Maicon, terzino brasiliano classe 81′ che piace al Psg di Carlo Ancelotti. In esclusiva a Ilsussidiario.net, abbiamo intervistato l’agente del giocatore, Antonio Caliendo, che ha dichiarato: “Guardate che Maicon non piace solo al Psg. Certo, il giocatore è una delle pedine che vorrebbe Ancelotti per rinforzare la squadra”. Da un lato Caliendo conferma l’interesse del club francese, dall’altro lato manda segnali che parlano di altre squadre. Quali sono queste squadre? Caliendo, esperto procuratore, risponde: “Non posso dire il nome del club, dico solo che c’è una forte concorrente dalla Russia”. A questo punto la risposta è praticamente scontata, visto che l’Anzhi, società russa del Daghestan, non ha mai nascosto l’interesse per Maicon. La società di Kerimov in estate ha già fatto un affare importante con l’Inter prelevando Samuel Eto’o. Il camerunense potrebbe convincere l’ex compagno di squadra ad accettare l’offerta dei rissu. Ovviamente molto dipenderà dall’Inter. In passato Caliendo ha sempre dichiarato che il futuro di Maicon dipendeva dalle intenzioni di Moratti, questa volta l’agente del brasiliano rivela: “Dipende dalla voglia di monetizzare della società nerazzurra. Anche perchè Maicon è in scadenza di contratto tra un anno, ovvero nel 2013”. Il rinnovo di Maicon non è però tra le priorità del club nerazzurro, come ci conferma Caliendo: “Non abbiamo parlato di rinnovo con l’Inter anche perchè siamo appena tornati dalle ferie”. L’ultima domanda al procuratore italiano è su Tevez, attaccante argentino che piace a Milan e Inter. Caliendo è sicuro: “Penso che il Milan abbia un grosso vantaggio sull’Inter”.

Ai nerazzurri dunque non resta che preparare la strada per un altro attaccante. E intanto capire se vorrà fare a meno di Maicon già da gennaio. In caso contrario dovrà cedere il giocatore a giugno o rinnovargli il contratto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori