CALCIOMERCATO/ Inter, Biasin (Libero): Paulinho? Si rischia un altro “caso” Lucas. Lewandowski? Solo se…(esclusiva)

- int. Fabrizio Biasin

Intervista esclusiva a Fabrizio Biasin, giornalista di Libero, che ha parlato dell’Inter e dei movimenti di mercato della squadra nerazzurra. Ecco le parole di Biasin…

Lewandowski
Robert Lewandowski, attaccante del Borussia Dortmund (Foto Infophoto)

Non sarà facile per l’Inter acquistare i rinforzi giusti durante il calciomercato invernale che inizierà tra meno di 20 giorni. La società nerazzurra infatti vorrebbe puntare sull’acquisto di qualche giocatore importante per aiutare Stramaccioni a lottare per lo Scudetto visto che i nerazzurri sono a meno quattro dalla Juventus. Il tecnico romano ha dichiarato apertamente che all’Inter manca qualcosa a livello di rosa, in particolare un regista e un vice Milito. Nel mirino dell’Inter ci sono giocatori importanti, in particolare la dirigenza nerazzurra ha puntato su Paulinho, centrocampista brasiliano classe ’88 che gioca nel Corinthians. Il diretto interessato, impegnato nel Mondiale per Club, continua a mandare messaggi poco positivi dichiarando di voler restare ma su di lui ci sono già Psg e City. Fabrizio Biasin, giornalista ed esperto di calciomercato di Libero, in esclusiva a Ilsussidiario.net, ha dichiarato: “La storia di Paulinho si protrae da molto tempo, il rischio è quello di avere un’altra telenovela di calciomercato simile a quella di Eduardo Vargas e di Lucas, entrambi vicini all’Inter e successivamente approdati in altri club. Anche perché il giocatore piace a molti club”. L’Inter starebbe cercando un giocatore per l’attacco anche se il giovane Livaja sta facendo bene: “In effetti dipenderà molto dalle strategie di calciomercato dell’Inter per quanto riguarda il giovane attaccante croato che sta facendo molto bene” ha dichiarato Biasin. A giugno poi l’Inter spera di affondare il colpo di mercato prendendo Lewandowski, attaccante polacco classe ’88 che gioca nel Borussia Dortmund. Un giocatore che piace molto alla società nerazzurra, in particolare ai dirigenti perché è giovane e di grande valore. L’Inter vorrebbe puntare su di lui nella prossima stagione, secondo Biasin il colpo potrebbe arrivare in un solo caso: “Io non credo ai grandi colpi di mercato nella prossima stagione. Ma non solo per l’Inter ma per la Serie A in generale. Però le cose potrebbero cambiare se l’Inter ricevesse davvero i soldi dai cinesi per l’acquisto di un grande giocatore. A quel punto un grosso acquisto si potrebbe davvero fare”. I nerazzurri sono vicini all’accordo con una cordata di imprenditori cinesi pronti a rilevare il 15% delle azioni dell’Inter.

Un’operazione che potrebbe portare nelle casse del club milanese soldi freschi per l’arrivo di un grande calciatore a giugno. Il vice Milito potrebbe essere proprio il bomber del Borussia Dortmund. Ma ci vorranno tanti soldi…

 

(Claudio Ruggieri)







© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori