CALCIOMERCATO/ Inter, Vertonghen, M’Vila e Lavezzi: ecco il mercato dell’estate

- La Redazione

Già stilate le strategie nerazzurre per la prossima estate. Si punta su Lucas, trequartista del San Paolo, nonché su M’Vila del Rennes e sul noto Lavezzi del Napoli

lavezzi_r400
Ezequiel "Pocho" Lavezzi (Infophoto)

CALCIOMERCATO – Un calciomercato di “tamponamento” quello dell’Inter. Durante la sessione invernale da poco conclusasi gli ex campioni del mondo hanno dato vita ad una serie di acquisti non dispendiosi e soprattutto atti ad arginare i problemi che si sono evidenziati in questi primi sei mesi di stagione, leggasi in particolare il centrocampo. Ma la mente degli uomini di corso Vittorio Emanuele è di fatto già alla prossima estate, quando, con grande probabilità, ad Appiano Gentile sbarcheranno giocatori dai nomi altisonanti. In pole position c’è il gioiello del San Paolo e della nazionale brasiliano Lucas Moura. C’è di fatto un accordo verbale tra tutte le parti in gioco anche se mancano i dettagli per firmare il tutto. Il club paulista ha comunque dato precedenza al direttore dell’area tecnica nerazzurra, Marco Branca, che le scorse settimane ha pressato ai fianchi i brasiliani proprio per strappare una sorta di opzione d’acquisto. Il diretto interessato voleva rimanere a San Paolo per prepararsi al meglio per le Olimpiadi in programma in estate e nel contempo ha dato la propria parola alla società milanese di rivedersi a luglio. L’Inter è quindi in prima fila davanti a società del calibro di Chelsea, Manchester United, Manchester City e Real Madrid. Naturalmente non bastano le parole e bisognerà mettere in preventivo anche una cifra importante dell’ordine di circa 25 milioni di euro. Ma se in estate dalla Pinetina dovesse fare le valigie, come sembra, un certo Wesley Sneijder, a quel punto vi sarebbe anche la moneta necessaria per imbastire un’operazione di tale portata. Altro nome caldo in quel di Appiano Gentile è quello del regista francese del Rennes, M’Vila, giovane talento di origini franco-congolesi, accostato in passato anche a Milan e Napoli. Anche in questo caso i nerazzurri paiono essersi mossi prima di tutti grazie anche al lavoro di Damiano, vice di Claudio Ranieri, e vero guru del calciomercato francese. Attenzione poi al talento Vertonghen dell’Ajax, nazionale belga e pilastro della difesa dei Lancieri. Vi abbiamo già parlato spesso e volentieri di questo talento nordico e l’Inter sembra veramente vicino al suo acquisto.

Infine, il pezzo pregiato, l’acquisto del Pocho Lavezzi, forse il vero sogno di mercato di Massimo Moratti a cui lo stesso presidente sta lavorando ormai da mesi.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori