CALCIOMERCATO/ Inter Napoli, Lavezzi non vuole andare via. Rossi piace a Ranieri ma…

Il sogno di mercato dell’Inter di Massimo Moratti è Ezequiel Lavezzi, attaccante argentino del Napoli classe 85′ che piace molto al presidente nerazzurro. Lavezzi però rimarrà a Napoli.

15.02.2012 - La Redazione
ezequiel_lavezzi_r400
Ezequiel Lavezzi (Infophoto)

Il sogno di mercato dell’Inter di Massimo Moratti è Ezequiel Lavezzi, attaccante argentino del Napoli classe 85′ che piace molto al presidente nerazzurro. Il Pocho è considerato un elemento importante, a Napoli è sicuramente un giocatore importantissimo visto che molte azioni dei partenopei passano per il giocatore sudamericano. Lavezzi è un idolo dei tifosi del Napoli, da tempo si parla di un suo possibile approdo a Milano perchè l’Inter ha bisogno di un attaccante veloce e rapido in vista della prossima stagione. Moratti sa perfettamente che il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis non ha voglia di lasciare andare il giocatore sudamericano. Il rapporto tra De Laurentiis e Moratti è ottimo, per questo il presidente nerazzurro non vuole assolutamente rovinare il rapporto con il collega partenopeo. Per Lavezzi dovrà chiedere a De Laurentiis. Ma da giorni il procuratore di Lavezzi continua a rilasciare interviste in cui rassicura i tifosi del Napoli. Oggi ci ha pensato il diretto interessato Lavezzi a spazzare ogni dubbio riguardo al suo futuro a Napoli: “Al Napoli sto benissimo, ho un contratto lungo e mi piace indossare la maglia del Napoli. Ovviamente non so cosa succederà in futuro ma credo che resterò”. Queste le parole rilasciate da Lavezzi a Sky Sport durante la presentazione del suo sitio. L’Inter dunque non sarà la nuova squadra di Lavezzi. I nerazzurri difficilmente convinceranno il giocatore argentino a lasciare Napoli. Il Pocho a Napoli è un idolo, l’argentino vuole vincere qualcosa di importante con i partenopei, quest’anno i partenopei potrebbero acciuffare la finale di Coppa Italia anche se la formazione di Mazzarri dovrà ribaltare il due a uno subito a Siena nella scorsa settimana. Perso ormai Lavezzi, a meno di clamorosi cambiamenti, l’Inter potrebbe puntare su Giuseppe Rossi. L’attaccante italiano del Villareal quest’anno ha subito un grave infortunio ai legamenti del ginocchio, il rischio per Rossi è quello di non partecipare agli Europei di quest’estate anche se Prandelli ha deciso di aspettarlo fino alla fine per cercare di convocarlo nella lista degli Europei. Giuseppe Rossi, classe 87′, piace particolarmete a Claudio Ranieri, attuale tecnico dell’Inter che ha già allenato Rossi a Parma conquistando la salvezza in maniera anticipata.

Il problema è che Claudio Ranieri potrebbe non restare in nerazzurro nella prossima stagione, per questo il calciomercato dell’Inter dovrà prima decidere chi sarà il prossimo tecnico dei nerazzurri nella prossima stagione.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori