CALCIOMERCATO/ Inter, Casemiro, la pista è viva. I nerazzurri tifano Bellusci, ecco perchè!

Una grande squadra deve sempre avere un mix di esperienza e gioventù. L’Inter vuole puntare su giovani calciatori. Si pensa molto a Casemiro del San Paolo e Miguel Veloso del Genoa.

16.02.2012 - La Redazione
Veloso
Miguel Veloso, centrocampista Genoa (Foto Infophoto)

Una grande squadra deve sempre avere un mix di esperienza e gioventù. All’Inter in questo momento c’è sicuramente tanta esperienza ma poca gioventù. E’ anche giusto dire che non tutti i giovani sono affidabili, la maglia nerazzurra pesa per tutti figuriamoci per dei giovani calciatori. L’Inter a giugno vorrà introdurre un po’ di giovani in squadra ripercorrendo la strada di questi ultimi anni. Ranieri a centrocampo ha scoperto che Poli è un giocatore dal grande futuro e può contare su di lui a occhi chiusi. E’ ancora in fase di crescita Joel Obi, giocatore nigeriano classe 91′. L’Inter vuole però rinforzare la rosa, anche perchè a centrocampo Cambiasso, Stankovic e soci non sono più attrezzati per giocare alla grande per tutta la stagione. L’Inter continua a seguire Casemiro, centrocampista brasiliano del San Paolo, classe 92′, giocatore inseguito a gennaio da molti club italiani tra cui Roma e appunto Inter. Casemiro è stato assieme a Juan Jesus e Coutinho uno dei protagonisti del Mondiale Under 20 vinto dal Brasile. A gennaio il presidente del club paulista ha rivelato che il giovane calciatore sudamericano avrebbe potuto lasciare il club per 10 milioni di euro, ma nessuno si è fatto avanti concretamente. Adesso l’Inter sembra essersi convinta ed è pronta a mettere le mani sul giocatore. Casemiro è un volante basso brasiliano, ovvero un regista davanti alla difesa, ma all’occorrenza può giocare anche da trequartista. Il suo valore di mercato è rimasto per il momento intatto, l’Inter vorrebbe a tutti i costi portare il giocatore in Italia per cercare di rinforzare il centrocampo. E’ chiaro che serviranno anche altri giocatori all’Inter per tornare grande. I nerazzurri si sono riscoperti tifosi di Fernando Belluschi, centrocampista portoghese prelevato dal Genoa a gennaio. Belluschi, classe 83′, può giocare in vari ruoli del centrocampo, sia da mezz’ala che da regista. Il suo inserimento nella squadra di Marino sta andando molto bene, contro il Catania, nella disfatta del Massimino, è stato l’unico a salvarsi. L’Inter spera che con l’arrivo di Belluschi il Genoa possa liberare Miguel Veloso, centrocampista portoghese classe 86′ che piace molto ai nerazzurri. A gennaio l’Inter ha cercato l’ex Sporting Lisbona ma il club di Preziosi non ha voluto cedere il giocatore.

Veloso sarebbe l’erede perfetto di Thiago Motta che è passato al Psg a gennaio. L’Inter al suo posto ha acquistato Palombo, ex regista della Sampdoria, ma Ranieri non sembra avere molta fiducia nell’ex centrocampista doriano.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori