CALCIOMERCATO/ Inter, Benatia o Danilo, per la difesa si guarda in casa Udinese

Contro la Roma il tecnico dell’Inter Claudio Ranieri nel secondo tempo ha dovuto sostituire Walter Samuel, difensore argentino, che ha subito un infortunio muscolare.

09.02.2012 - La Redazione
mehdi_benatia_r400-1
Mehdi Benatia (Infophoto)

Contro la Roma il tecnico dell’Inter Claudio Ranieri nel secondo tempo ha dovuto sostituire Walter Samuel, difensore argentino, per un problema muscolare. Al suo posto è entrato Ivan Cordoba, vice-capitano dell’Inter e senatore storico che a giugno lascerà il club nerazzurro. Non si sa ancora se il colombiano tornerà a giocare in patria, di certo nel suo futuro ci sarà un incarico da dirigente nell’Inter. I nerazzurri hanno rinnovato il contratto a Lucio e faranno lo stesso con Samuel, ma è logico pensare che non saranno loro due a essere i cardini dell’Inter del futuro vista l’età avanzata. In panchina c’è un certo Ranocchia che scalpita, dal mercato di gennaio è arrivato un giocatore interessante come Juan Jesus, 20enne difensore brasiliano che sta disputando il torneo di Viareggio con la formazione Primavera. L’Inter però vorrebbe mettere a segno un altro colpo per la difesa, per questo starebbe guardando in casa Udinese dove ci sono due giocatori che stanno facendo davvero bene con la squadra di Guidolin. Si tratta di Benatia e Danilo. Partiamo dal secondo, giocatore brasiliano classe 84′ che nella sua prima stagione in Serie A sta facendo davvero bene. I friulani hanno ancora una volta fatto l’ennesimo colpaccio a basso prezzo e sono pronti a rivenderlo procurando una bella plusvalenza al bilancio. L’Inter lo segue attentamente, il prezzo del giocatore ha già toccato quota 9 milioni di euro ma è destinato a salire sempre di più come da tradizione. I gioielli della famiglia Pozzo costano sempre molto. Danilo andrebbe a comporre con Ranocchia una coppia di centrali affidabili. L’impressione però è che Danilo sia l’alternativa principale a Benatia, vero e proprio sogno di mercato del calciomercato dell’Inter. Benatia è uno dei difensori più forti della Serie A, da due anni guida con sapienza la difesa bianconera. Il problema è che Benatia costa già tanto, si parla di circa 15 milioni di euro per il 24enne difensore marocchino. Benatia vorrebbe fare il salto di qualità, su di lui ci sono club italiani importanti come Milan e Napoli, ma il pericolo maggiore potrebbe arrivare dalla Russia dove l’Anzhi lo ha messo nel mirino ed è pronto a fare offerte importanti per acquistarlo.

Molto dipenderà dalla volontà del giocatore che dovrà decidere se sposare il progetto di una grande squadra o rimanere affascinato dai tanti soldi che l’Anzhi gli offrirà. In Russia c’è Eto’o, campione africano strappato all’Inter in estate.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori