DIRETTA/ Inter A-Inter B live: la prima amichevole nel ritiro di Pinzolo in temporeale

Nel ritiro di Pinzolo l’Inter disputa oggi la prima partita amichevole stagionale: per i nerazzurri è in programma una sfida in famiglia, Inter A-Inter B, segui e commenta in diretta.

10.07.2012 - La Redazione
stramaccioni
Andrea Stramaccioni, allenatore Inter (Infophoto)

Oggi per l’Inter è in programma la prima partita della stagione 2012/2013. Naturalmente si tratta di un’amichevole, anzi non c’è neanche un avversario da affrontare: nel ritiro di Pinzolo (Trento), infatti, oggi pomeriggio alle ore 17.00 l’allenatore nerazzurro Andrea Stramaccioni schiererà due formazioni composte dai giocatori della rosa interista, che verranno chiamate Inter A ed Inter B, che giocheranno una in arancio e l’altra in verde. Le partite in famiglia sono un classico dei ritiri estivi pre-campionato delle squadre di calcio, e da un certo punto di vista possono essere anche considerati un test più attendibile rispetto alle tradizionali partite contro selezioni di valligiani, poiché consentono di vedere all’opera tutta la rosa contemporaneamente, e senza quegli stravolgimenti di formazione che caratterizzano il secondo tempo delle amichevoli contro i “valligiani”. In ogni caso, è il debutto stagionale, e quindi inevitabilmente l’attesa è molto grande, anche perchè in questa estate l’Inter sta attraversando un passaggio molto significativo, potremmo forse parlare di “fine di un’era”.

Dunque per ora è il calciomercato ad attirare le attenzioni dei tifosi dell’Inter, che stanno vedendo i grandi cambiamenti in corso. Per quanto riguarda la partita di oggi, l’attesa principale sarà inevitabilmente per seguire la prestazione dei nuovi acquisti, il portiere Samir Handanovic, il difensore Matias Silvestre e l’attaccante Rodrigo Palacio. Questi al momento sono i nomi nuovi, ai quali vanno aggiunti i rientri dai prestiti: tra questi ultimi, spicca Philippe Coutinho, sul quale Stramaccioni fa grande affidamento. All’estremo opposto c’è il capitano Javier Zanetti, al diciottesimo ritiro estivo in nerazzurro e il cui ruolo (come quello di Cambiasso e degli altri senatori superstiti) sarà ancora più importante per gestire questa fase di transizione. Intanto oggi in copertina ci sono le dichiarazioni di Diego Milito: il Principe ha detto che l’Inter è pronta a rivincere subito (scherzando pure sulla possibilità nel caso di tingersi i capelli di biondo) e puntualizzando che non c’è nessun clan, con particolare riferimento alla posizione degli argentini che – in caso di partenza di Julio Cesar e Maicon – sarebbero di gran lunga il gruppo più numeroso. Ma queste sono le classiche chiacchiere che riempiono le conversazioni estive, divise – in questo caso – tra i sogni di rinascita e i timori di un ridimensionamento. Ma ora la parola deve tornare al campo di Pinzolo, perchè i nerazzurri stanno per scendere in campo per la prima volta nella nuova stagione. Inter A-Inter B sta per cominciare…

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori