CALCIOMERCATO/ Inter, clamorosa lite Cassano-Stramaccioni! Addio del barese obbligato?

Secondo quanto riportato stamane da La Gazzetta dello Sport Antonio Cassano e Andrea Stramaccioni avrebbero litigato in maniera veemente al termine dell’allenamento di ieri

02.03.2013 - La Redazione
andrea_stramaccioni_volto_r400
Andrea Stramaccioni (Infophoto)

CALCIOMERCATO INTER – Clamorosa lite in casa Inter fra l’allenatore, Andrea Stramaccioni, e l’attaccante, Antonio Cassano. Al termine dell’allenamento di ieri, non si sa bene per quale motivo, i due sarebbero venuti alle mani nello spogliatoio, con l’aggiunta di spintoni, urla e provocazioni. Una situazione che naturalmente rischia di sfociare in qualcosa di clamoroso, come l’addio del barese stesso. Qualcosa di simile, ad esempio, avvenne nell’ultimo periodo alla Sampdoria, quando, dopo una lite violenta con l’allora presidente Garrone, Cassano venne cacciato dal club blucerchiato. Una situazione davvero paradossale tenendo conto del fatto che lo stesso barese stava discutendo con la dirigenza il rinnovo del contratto fino al 2015. Oggi si attende l’intervento del presidente Moratti, ma l’ex Milan dovrebbe essere escluso dai convocati per il Catania.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori