Calciomercato Inter / Thohir: pregate perché l’affare vada in porto

Il magnate Erick Thohir risponde al presidente dell’Inter Massimo Moratti, che stamattina aveva detto che le trattative per la cessione di quote societarie non sarebbe stata breve…

11.06.2013 - La Redazione
Moratti_Jung
Massimo Moratti, presidente Inter (Infophoto)

Stamattina Massimo Moratti aveva parlato della trattativa con il magnate indonesiano Erick Thohir, e il presidente dell’Inter aveva fatto capire che l’eventuale affare non si sarebbe concluso in tempi brevi. La risposta non si è fatta attendere: Thohir ha parlato in conferenza stampa da Giacarta – la capitale indonesiana – e ha mandato un avvertimento molto chiaro a tutto il mondo nerazzurro: “Mi scuso perché per adesso non posso parlarne. Vi posso dire soltanto di pregare che l’affare vada in porto. Non posso aggiungere altro perché le trattative sono ancora in corso”. Parole che fanno pensare che Thohir si ritenga l’unica speranza per un futuro glorioso per il club nerazzurro, e chissà se queste dichiarazioni saranno accolte bene o se invece non si riveleranno un boomerang per l’affarista del Sud-Est asiatico. Thohir ha comunque le idee chiare quando si parla di come gestire una squadra di calcio, e non tanto per la sua esperienza con i DC United del campionato americano, quanto piuttosto per i suoi modelli di riferimento nel calcio europeo: “Il mio modello? Il Real Madrid. Ma mi piacciono anche Arsenal, Everton, Ajax e Barcellona, perché investono tanto sui giovani”. Sembra che qualche tempo fa Thohir avesse indicato anche il Milan fra queste società di riferimento: ma se si sta trattando l’acquisto dell’Inter meglio far sparire citazioni dei cugini rossoneri…



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori