Calciomercato Inter, le notizie al 24 luglio 2013

- La Redazione

Mentre l’Inter si gode la vittoria contro il Feralpi Salò nell’amichevole giocata ieri, Massimo Moratti prosegue le trattative di calciomercato e su quello societario. Ecco le novità.

moratti_marchio_inter
Massimo Moratti (Infophoto)

Mentre l’Inter si gode la vittoria contro il Feralpi Salò nell’amichevole giocata ieri a Rovereto (2-0, reti di Campagnaro al 34′ e di Palacio al 9′ della ripresa), Massimo Moratti prosegue le trattative sul fronte calciomercato e su quello societario che, ovviamente, continua a generare una certa apprensione tra staff e tifosi. Secondo le ultime notizie di calciomercato sull’Inter a oggi, 24 luglio 2013, L’accordo con il magnate indonesiano Erick Thohir sembra ormai veramente a un passo, tanto che nei prossimi giorni dovrebbero essere risolti anche gli ultimi dubbi e stabilite le varie clausole: tra queste, l’attuale patron nerazzurro potrebbe riservarsi il diritto di riprendersi interamente la società nel caso in cui il progetto indonesiano dovesse rivelarsi un fallimento. Poi, una volta effettuate le consuete verifiche sulle credenziali bancarie che Thohir dovrà presentare all’Inter, potrà arrivare il via libera e il passaggio della maggioranza all’imprenditore indonesiano, anche se ci si chiede se sarà effettivamente del 75 per cento. L’eventuale arrivo di Thohir, comunque, permetterebbe all’Inter non solo di sistemare i conti e ripagare i debiti accumulati nel tempo, ma anche di rinforzare l’organico magari con qualche acquisto interessante sul calciomercato. Ecco allora rispuntare il nome di Radja Nainggolan, nato da padre di origini indonesiane e per questo nel mirino di Thohir, il quale potrebbe regalare a Mazzarri un giocatore da disporre al centro del campo insieme a Guarin e Kovacic. Tra le altre ipotesi di calciomercato al vaglio, si parla di un interessamento dei nerazzurri per Marco Borriello, messo sul mercato dalla Roma e già un anno fa finito in orbita Inter. C’è poi anche una voce di un possibile scambio tra Antonio Nocerino e Andrea Ranocchia, con quest’ultimo mai dichiarato veramente incedibile dall’Inter (anzi). Lo scambio risulta effettivamente probabile, anche se in fin dei conti ne guadagnerebbe più che altro il Milan che andrebbe a rinforzare un reparto difensivo che senza dubbio necessita di qualcuno come il giocatore umbro. D’altro canto, i nerazzurri, alla ricerca di un sostituto, potrebbero tornare a puntare su Aleksandar Dragovic, austriaco difensore centrale classe 1991 in forza agli svizzeri del Basilea: il giocatore vuole l’Inter, questo è ormai chiaro, così tanto da aver rifiutato la recente offerta della Dinamo Kiev, altrettanto interessata al suo cartellino, da 2,3 milioni netti a stagione pr cinque anni. Un altro giocatore che ha di recente elogiato l’Inter, pur confermando di voler rimanere dove si trova attualmente, è l’esterno destro del Feyenoord Daryl Janmaat: contattato da un quotidiano olandese, il giocatore ha fatto sapere che “per ora non c’è stato nulla di concreto. Credo che l’Inter non abbia ancora contattato il Feyenoord, quindi per questo momento io non ci penso. Sono felice qui, ma l’Inter è una grande squadra, quindi aspetto di capire come evolverà la questione”. Il suo costo si aggira al momento intorno ai sei milioni di euro. Ecco poi il capitolo di calciomercato su Mauricio Isla, di cui si è tornati a parlare nelle ultime ore: Antonio Conte non sembra affatto intenzionato a lasciarlo andare, a meno che non ottenga in cambio un valido sostituto, magari Juan Camilo Zuniga. Quest’ultimo, però, dopo le recenti contestazioni da parte dei tifosi napoletani, è stato definitivamente “blindato” da Aurelio De Laurentiis che, su Twitter, ha chiaramente detto che il giocatore continuerà a vestire la maglia azzurra. Tornando a parlare di società, si fanno insistenti le voci di calciomercato che vorrebbero

Leonardo nuovo dg dell’Inter: se questa ipotesi dovesse effettivamente avverarsi, secondo la stampa francese il brasiliano potrebbe portare con sé a Milano due nomi davvero interessanti, cioè quelli di Marco Verratti e di Ezequiel Lavezzi. Quest’ultimo, inoltre, si ritrova adesso “schiacciato” tra Ibrahimovic e il neo arrivato Cavani, mentre all’Inter potrebbe trovare certamente più spazio. Infine un’ultima notizia riguardo Gaston Ramirez, uruguaiano del Southampton: secondo quanto riportato dal Daily Star, il giocatore sarebbe pronto a tornare in Serie A. Prime indiscrezioni rivelano che l’Inter avrebbe già avviato una trattativa con la società inglese.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori