Calciomercato Inter/ News, Bevacqua (ag. FIFA): Lamela no! Alvarez-Borussia Dortmund, occhio all’offerta (esclusiva)

- int. Cataldo Bevacqua

In esclusiva per IlSussidiario.net, l’agente Fifa Cataldo Bevacqua ha parlato del calciomercato Inter e in particolare del possiible arrivo di Lamela dal Tottenham.

tevez_behrami
Foto Infophoto

L’Inter potrebbe cambiare tanto in vista della prossima stagione. Erick Thohir è stato molto chiaro, col prossimo calciomercato vuole formare un gruppo in cui dovranno esserci sia giocatori esperti che giovani talenti da lanciare. Nel mirino del calciomercato dell’Inter ci sono diversi giocatori, Vidic è già stato preso, potrebbero arrivare altri giocatori. Per esempio Lamela, esterno d’attacco del Tottenham che piace moltissimo a Mazzarri. Per arrivare al giocatore ex Roma, potrebbe andare via un top player della rosa. In esclusiva per IlSussidiario.net, l’agente Fifa Cataldo Bevacqua ha parlato del calciomercato Inter. 
Mazzarri ha chiesto Behrami a Thohir. Potrebbe arrivare il giocatore del Napoli? Nel club partenopeo non viene considerato intoccabile, nell’Inter invece avrebbe la grande stima di Mazzarri. Potrebbe andare via.
E’ il giocatore giusto per il centrocampo nerazzurro? Secondo me sì, potrebbe davvero essere l’erede di Cambiasso, servirebbe quel tipo di giocatore a centrocampo davanti alla difesa.
A proposito degli argentini, crede che ci sarà una rivoluzione nel calciomercato estivo? In tanti sono in scadenza di contratto, qualcosa potrebbe succedere, però credo che tutto dipenderà da Mazzarri che vuole avere il polso della situazione.
Restando in tema Argentina, potrebbe arrivare Lamela… Io non lo riporterei in Italia, ha già avuto l’esperienza a Roma e onestamente all’Inter non servirebbe molto.
I nerazzurri dovranno trovare l’erede di Milito? Secondo me l’erede di Milito è già in casa e si tratta di Icardi, che però deve trovare continuità.
Il Borussia Dortmund ha deciso di puntare su Alvarez nel prossimo calciomercato. Potrebbe andare via? Dipenderà molto dall’offerta, se dovesse arrivare un’offerta importante potrebbe andare via.

(Claudio Ruggieri)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori