Calciomercato Inter/ News, Tiozzo (ag.FIFA): Astori-Song, ostacoli diversi. Guarin-Kuzmanovic via (esclusiva)

In esclusiva per ilsussidiario.net intervista a Massimiliano Tiozzo. L’agente FIFA parla di alcune news di calciomercato relative all’Inter, dall’interesse per Astori alla situazione-Guarin

28.06.2014 - int. Massimiliano Tiozzo
song_thiagosilva
Alex Song (in maglia verde), 26 anni (INFOPHOTO)

Davide Astori è stato protagonista delle ultime estati di calciomercato. Lo sarà anche in questa a giudicare dalle voci, anche perché agli ammiratori più datati si è aggiunta anche l’Inter. I nerazzurri dovranno però scegliere anzitutto un nuovo centrocampista: da settimane si parla di Behrami, da giorni di M’Vila ma ancora nessuno è stato acquistato. Il nome giusto potrebbe essere un “terzo incomodo” come Alex Song, reduce da un mondiale estremamente negativo con il Camerun ma non fondamentale al Barcellona. A proposito di centrocampo dopo il mondiale andrà chiarita la situazione di Fredy Guarin: giocatore chiave o sacrificio per fare cassa? Per parlare del calciomercato dell’Inter ilsussidiario.net ha intervistato in esclusiva l’agente FIFA Massimiliano Tiozzo.
Per la difesa si parla di Astori: trattativa fattibile? L’Inter lo sta valutando, è un profilo che piace ma anche la Lazio ne ha fatto un suo obiettivo di calciomercato. Le strategie dell’Inter però sono ancora poco chiare. Alex
Song, occasione “mondiale”: lui può lasciare il Barcellona… Sì ma non sarà comunque facile acquistarlo: c’è concorrenza e credo che il Barcellona stesso stia pensando di inserirlo in qualche trattativa in entrata, per portare un campione in più al Camp Nou.
Edin Dzeko ha segnato contro l’Iran e salutato il torneo con tutta la Bosnia: resterà un sogno per l’Inter? Penso sia il sogno d’attacco di Mazzarri, un pò come Luiz Gustavo per il centrocampo. Il suo acquisto mi sembra davvero difficile, sarà meglio puntare su Icardi resistendo alle lusinghe delle squadre europee. Se l’argentino lavorerà e maturerà come ci si aspetta diventerà un autentico ‘craque’, ne sono convinto.
Guarin resterà all’Inter? Credo che possa partire destinazione Inghilterra o Spagna, già in questi giorni si è parlato di una possibile trattativa con l’Atletico Madrid. Penso che con i soldi della sua cessione l’Inter potrà cercare un centrocampista più vicino alle esigenze di Mazzarri.
Kuzmanovic invece, come vede il suo futuro? Lontano dall’Inter, anche se nulla è sicuro nel calciomercato. Però penso che dovrebbe partire, probabilmente per tornare in Germania dove ha ancora degli estimatori.

(Franco Vittadini)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori