Calciomercato Inter/ News, Ciotola: Guarin-Monaco si farà. Osvaldo-M’Vila, le mosse di Mazzarri (esclusiva)

- int. Gennaro Ciotola

Calciomercato Inter news: in esclusiva per IlSussidiario.net, il talent scout Gennaro Ciotola parla delle possibili operazioni della società nerazzurra. Guarin interessa al ricco Monaco…

osvaldo_bottiglietta
Pablo Osvaldo, 28 anni (Infophoto)

L’avventura di Fredy Guarin a Milano, sponda Inter, è vicino alla conclusione. Sul centrocampista colombiano è forte l’interesse del Monaco che dopo aver ceduto James Rodriguez al Real Madrid ha diversi milioni di euro da spendere. L’obiettivo per il centrocampo è il giocatore nerazzurro che non ha mai avuto un feeling particolare con Mazzarri. Intanto il tecnico toscano aspetta un attaccante. Il talent scout Gennaro Ciotola, in esclusiva per IlSussidiario.net, ha parlato del calciomercato dell’Inter.
Come si sta muovendo l’Inter in questo calciomercato? Acquisti mirati e soprattutto voluti dal tecnico Mazzarri. Direi che è un calciomercato fatto su misura per il tecnico nerazzurro.
In che senso? M’Vila è un giocatore che Mazzarri voleva già ai tempi di Napoli, stesso discorso per quanto riguarda Medel che è a un passo dall’Inter.
Mancherebbe Osvaldo… Esatto, è un altro di quei giocatori che l’Inter ha messo nel mirino e che piacciono tanto al tecnico toscano. Con Mazzarri l’italo-argentino può diventare il bomber di razza che fino a questo momento non è stato.
Si parla anche di Carlos Bacca, che ne pensa del colombiano? Giocatore fortissimo che costa tanto e credo che per arrivare a lui l’Inter dovrebbe cedere Icardi. Per questo penso sia una trattativa molto difficile.
Guarin nel mirino del Monaco. Andrà via? Credo che per Guarin l’avventura all’Inter sia vicina al capolinea, potrebbe essere lui il sacrificato da parte dei nerazzurri.
Duncan in prestito, Mbaye potrebbe andare via. Quando si punterà sui giovani? Bisogna dire la verità, con Mazzarri è molto difficile puntare sui giovani. Io spero solo che consegni le chiavi dell’Inter a Kovacic che è un giocatore straordinario.

(Claudio Ruggieri)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori