Calciomercato Inter/ News, Amoruso: Pato non è finito, Mazzarri può rigenerarlo (esclusiva)

Calciomercato Inter news: in esclusiva per IlSussidiario.net, Nicola Amoruso, ex attaccante allenato da Mazzarri oggi direttore sportivo, parla della possibile operazione Pato

08.07.2014 - int. Nicola Amoruso
pato_sanpaolo
Alexandre Pato, 24 anni (infophoto)

Per ora siamo sul campo delle idee, ma Alexandre Pato potrebbe essere la clamorosa suggestione in casa Inter. Secondo alcuni rumors di calciomercato sembra che il giocatore abbia voglia di rientrare in Italia a distanza di qualche anno dalla sfortunata avventura al Milan che era iniziata nel migliore dei modi ma poi è finita amaramente. Pato sarebbe l’ennesima scommessa di Mazzarri. In esclusiva per IlSussidiario.net, l’ex attaccante di Mazzarri ai tempi di Reggio Calabria Nicola Amoruso, oggi apprezzato direttore sportivo, ha parlato del calciomercato dell’Inter.
Walter Mazzarri e l’ennesima scommessa della sua carriera: Alexandre Pato. Che ne pensa? Io sono convinto di una cosa: Mazzarri è uno dei pochi che può aiutare un attaccante a migliorare e rendere benissimo anche da una stagione all’altra. Lo ha sempre dimostrato.
Puntare su Pato è un rischio? E’ un rischio se pensiamo ai suoi problemi fisici che lo hanno rallentato in carriera. Ma le qualità di Pato sono ottime e le abbiamo viste tutti quando stava bene.
Pato può ancora fare la differenza in Italia? Per me se sta bene fisicamente può fare grandi cose. Non è finito, non stiamo parlando di un giocatore in là con gli anni, è un classe 1989 e può ancora dare tanto.
Mazzarri accetterebbe la scommessa Pato? Lui è un tipo che non si tira indietro e nel corso degli anni ha sempre sfruttato al massimo i propri attaccanti. Certo, da loro chiede impegno e sacrificio.
E questa storia del possibile cambio di modulo quanto potrebbe essere veritiera? Mazzarri è un allenatore molto intelligente, secondo me può succedere davvero.

(Claudio Ruggieri)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori