JUVENTUS-BRESCIA/ Del Neri: avremmo potuto vincere il campionato

Respira la Juventus. Dopo un mese di astinenza senza vittorie la Vecchia Signora ritrova il sorriso nella sfida interna contro il Brescia, una gara difficile e sofferta, decisa da Del Piero

21.03.2011 - La Redazione
delneri_R375x255_14mag10
Delneri, foto Ansa

JUVENTUS-BRESCIA – Respira la Juventus. Dopo un mese di astinenza senza vittorie la Vecchia Signora ritrova il sorriso nella sfida interna contro il Brescia. Una gara difficile e sofferta, una Juventus confusionaria, che è però riuscita a trovare i tre punti grazie anche alle magie del proprio capitano Alessandro Del Piero. Rammaricato al termine della partita con le Rondinelle il tecnico bianconero Gigi Delneri: «Siamo stati costellati sempre da situazioni ed infortuni – ha esclamato l’ex allenatore della Sampdoria ai microfoni di Sky Sport – anche per questo la squadra ha faticato dal punto di vista del gioco. Se potevamo vincere il campionato? La squadra era competitiva, stando compatta ha dimostrato di potersela giocare con chiunque. Alcuni giocatori arrivano da squadre dove la maglia non è così pesante, ma mi pare la squadra abbia fatto il suo finché è rimasta compatta».

Delneri ha proseguito: «Siamo soddisfatti, il Brescia ha giocato bene contro Napoli e Inter, quindi sono tre punti importanti. Peccato aver preso gol su una disattenzione. Poi, siamo riusciti a finalizzare con Del Piero. Lui sta bene fisicamente, speriamo che di riuscire a recuperare anche altri acciaccati, come Toni».



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori