CALCIOMERCATO/ Juventus, Marchisio, resta o rimane? Diarra dipende da Felipe Melo!

Chi osserva gli allenamenti della Juventus parla di un Conte stile “martello” intento a far comprendere fin da subito i movimenti del 4-2-4, modulo apprezzato dal tecnico bianconero.

12.07.2011 - La Redazione
Diarra_Las_26022011_R400
Diarra (Ansa)

Chi osserva gli allenamenti della Juventus parla di un Conte stile “martello” intento a far comprendere fin da subito i movimenti del 4-2-4, prossimo modulo dei bianconeri nella prossima stagione. Il tecnico salentino vuole che la squadra comprenda bene la nuova filosofia tattica, solo in questo modo si potrà arrivare al successo. Nella prima squadra messa in campo da Conte in allenamento figurava la coppia Felipe Melo-Pirlo a centrocampo. In effetti il brasiliano, assieme a Pazienza, è il giocatore che meglio si sposa come caratteristiche con l’ex centrocampista del Milan. Certamente il ruolo di medianaccio non si addice a Claudio Marchisio, classe 86′, passato da pedina fondamentale e insostituibile della Juventus, a possibile panchinaro di lusso nella nuova squadra di Antonio Conte. E già, perchè “il Principino”, potrebbe davvero restare fuori almeno per quanto riguarda gli undici iniziali. Come rivela Tuttosport Marchisio è un giocatore molto duttile, ma difficilmente lo si vedrà fare il mediano davanti alla difesa. Lui è un centrocampista che abbina qualità e quantità, ama molto inserirsi in area di rigore avversaria. Con Delneri ha giocato anche da finto esterno sinistro, ma ovviamente l’esterno d’attacco che ha in mente Conte è ben diverso. Per questo Marchisio dovrebbe partire dalla panchina per poi essere inserito nella ripresa. Basterà a Marchisio questo spazio? Certamente non mancano gli estimatori del giocatore bianconero, in primis la Roma di Sabatini che vorrebbe regalare a Luis Enrique un calciatore importante come Marchisio. Conte però ha stoppato la cessione del giocatore perchè vuole tenerlo in rosa. Sempre a proposito di centrocampisti, la Juventus non ha mollato la presa su Lassana Diarra, centrocampista francese del Real Madrid che piace molto ai dirigenti bianconeri. Ma i bianconeri non stanno forzando ancora la mano con i madrileni anche perchè Conte vorrà valutare bene Felipe Melo. Inoltre qualora dovesse arrivare il francese, Melo dovrebbe andare via. Al momento però non ci sono state offerte concrete per l’ex centrocampista della Fiorentina che a questo punto potrebbe anche rimanere a Torino. Conte vorrebbe offrirgli un’altra chances.

Diarra certamente formerebbe una grande coppia a centrocampo con Pirlo. Il calciatore transalpino è abituato a rincorrere gli avversari in lungo e in largo nel rettangolo da gioco. Non sarebbe certamente un problema farlo in Italia.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori