CALCIOMERCATO/ Juventus, Vucinic-Matri-Quagliarella-Krasic, Conte pensa al super attacco

- La Redazione

Mirko Vucinic è il sesto rinforzo della Juventus di Antonio Conte. Il tecnico salentino ha ottenuto il giocatore adatto per il suo 4-2-4. Il tecnico salentino punterà su quattro punte.

conte_felice_R400_31mag11
Antonio Conte (Foto Ansa)

Mirko Vucinic è il sesto rinforzo della Juventus di Antonio Conte. Il tecnico salentino ha ottenuto il giocatore adatto per il suo 4-2-4. Vucinic dovrebbe arrivare a Torino lunedì, alla Roma andranno circa 15 milioni di euro. Un colpo voluto fortemente dalla Juventus dopo le trattative fallite con Rossi e Aguero, il primo è rimasto al Villareal mentre il secondo è passato al Manchester City di Roberto Mancini. Ora Conte aspetta un difensore centrale (Lugano?) e qualche altro esterno. Proprio sugli esterni d’attacco il tecnico bianconero aspetta rinforzi da Marotta, attualmente in rosa oltre a Krasic, ci sono Pepe e Martinez, nella categoria potrebbero rientrare anche Vucinic e Quagliarella. Proprio il montenegrino potrebbe essere la carta in più della nuova Juventus, visto che l’ormai ex giocatore della Roma può giocare sia da centravanti, accanto a Matri o Quagliarella, sia da esterno sinistro d’attacco. Nella Roma di Spalletti, che giocava con il modulo 4-2-3-1, Vucinic fu un importante protagonista schierato proprio a sinistra. Il 4-2-4 di Conte è molto simile, anche se gli esterni d’attacco non hanno compiti difensivi, quindi si potrà sfruttare maggiormente il lato offensivo del montenegrino. Come rivelato quest’oggi dal Corriere dello Sport, nella mente di Conte c’è già un quartetto magico in attacco formato da Krasic a destra, Matri e Quagliarella dovrebbero giocare come attaccanti centrali, anche se l’attaccante campano potrebbe essere spostato a sinistra. Il nuovo acquisto Vucinic dovrebbe essere riproposto a sinistra, o, qualora Quagliarella dovesse prendere il suo posto, in attacco accanto a Matri. Molte varianti per Conte che dovrà essere bravo a trovare gli equilibri soprattutto a centrocampo, visto che la coppia Vidal e Pirlo darà sicuramente garanzie per quanto riguarda la qualità del gioco ma forse poco concreta in termini di interdizione. Per questo non è da sottovalutare l’eventuale impiego di Michele Pazienza, centrocampista foggiano arrivato a parametro zero dal Napoli. Non solo, ci potrebbe essere posto sicuramente per Claudio Marchisio, talento della Juventus, molto dotato tecnicamente ma bravo anche a proteggere la difesa dagli attacchi avversari. I tifosi della Juventus sperano solo di tornare alla vittoria in campionato.

Marotta cercherà di acquistare un altro paio di giocatori per colmare le lacune di una rosa che ha dovuto cedere molti giocatori che non rientravano nel progetto tattico di Conte, vedi Felipe Melo e Sissoko, entrambi ceduti all’estero.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori