CALCIOMERCATO/ Juventus, Alex solo in “saldo”, su Ramirez si rilancia

- La Redazione

Messi a segno alcuni colpi importanti, nell’ordine Andrea Pirlo, Lichtsteiner, Vidal e Vucinic, la Juventus continua a lavorare sottotraccia sul mercato: obiettivi, centrale ed esterno

Messi a segno alcuni colpi importanti, nell’ordine Andrea Pirlo, Lichtsteiner, Vidal e Vucinic, la Juventus continua a lavorare sottotraccia sul mercato: obiettivi, centrale ed esterno

– Messi a segno alcuni colpi importanti calciomercato, nell’ordine Andrea Pirlo, Lichtsteiner, Vidal e Vucinic, la Juventus continua a lavorare sottotraccia sul mercato. I giocatori principali messi nel mirino da Moarotta e paratici sono Alex e Gaston Ramirez. Il primo obiettivo però è un difensore centrale che possa rinforzare l’attuale retroguardia formata da Barzagli, Chiellini (destinato probabilmente alla sinistra) e Bonucci. Il nome giusto appunto sembra quello di Alex del Chelsea. I Blues vogliono 10 milioni di euro e la società di corso Galileo Ferraris sta cercando di trattare per abbassare le richieste economiche ritenute eccessive. Attenzione anche al Real Madrid che nelle ultime ore starebbe provando ad inserirsi nelle trattative fra Juventus e Blues proprio per il difensore brasiliano. Non è da escludere che la Vecchia Signora possa strappare Alex ai londinesi nelle battute finali del calciomercato estivo magari con un formula low-cost: Infatti il dg Beppe Marotta spera ancora di riuscire a prenderlo in prestito con diritto di riscatto. Almeno questa è l’idea. Anche perchè la Juventus sa bene che Alex non fa parte del progetto tecnico di Villas Boas ed è quindi alla ricerca di un nuovo difensore che potrebbe essere quel Rolando del Porto che il nuovo allenatore del Chelsea conosce bene per averlo già allenato. Marotta vuole cercare di fare un’operazione a costo zero, almeno per quel che riguarda il bilancio di quest’anno. Per questo motivo non è da escludere anche la pista che porta a Lugano che potrebbe liberarsi gratis dal suo club. Altro obiettivo caldissimo del calciomercato della Juventus è l’esterno di sinistra. Juan Manuel Vargas è in cima alla lista dei desideri. Con la Fiorentina sono iniziati da tempo dei discorsi legati ad Amauri ma l’attaccante italo-brasiliano non sembra pienamente convinto della meta. Vargas rappresenterebbe sicuramente un innesto di qualità visto quanto dimostrato negli anni precedenti prima a Catania e poi sotto la Fiesole. Notizia delle ultime ore è che la Fiorentina si è detta disposta ad abbassare le pretese, comunque ad accettare uno scambio alla pari ma alle sue condizioni: vuole come contropartita tecnica Fabio Quagliarella. Ma la Juventus ha prontamente risposto di no, mister Antonio Conte è convinto che l’attaccante napoletano si sia ripreso del tutto dal brutto infortunio dello scorso anno e che con un pò di partite sulle gambe possa essere un innesto di qualità nello scacchiere bianconero. Intanto, in attesa che questa questa situazione di stallo si sblocchi, è uscito allo scoperto Michel Bastos dando un dispiacere ai tifosi della Juventus. Dalle pagine del quotidiano sportivo francese France Football il brasiliano del Lione sembra dire definitivamente addio a Madama: «Sono cose che accadono. La Juventus ha fatto due offerte al Lione per me ma non sono state accettate. Questo è tutto». Bastos ha aggiunto e concluso: «Avevo bisogno di chiarezza, di sapere dove avrei giocato. Alla fine mi sono stancato di aspettare ed ho preso questa decisione. Resto al Lione e va benissimo così».Un altro nome circolato nella giornata di ieri, ma di cui oggi non abbiamo trovato conferme, è quello di …Carlos Eduardo del Rubin Kazan per cui la Juve avrebbe offerto ben 18 milioni di euro. Sia dalla Juventus che dall’entourage del giocatore sono arrivate secche smentite. E’ un’operazione troppo onerosa che al momento la società bianconera non può permettersi. Ecco che allora avrebbe molto più senso l’ipotesi Giaccherini che rimane sospesa in attesa di una decisione del Cesena. la Juventus ha offerto ai romagnoli Almiron come contropartita tecnica ma il presidente Campedelli, dopo gli sforzi fatti per allestire una rosa di qualità, vorrebbe fare cassa. Marotta attende fiducioso convinto di avere già in mano il sì del giocatore. Un ultimo nuovo…

…obiettivo di questi giorni è Gaston Ramirez, il talentino dell’Uruguay che gioca nel Bologna. E’ ambito anche dalla Fiorentina che ha offerto 9 milioni più la comproprietà di felipe, la Juventus oggi dovrebbe rilanciare con una offerta di 11 milioni in contanti. Anche in questo caso dovrebbe pesare molto la volontà del calciatore. E si sa, quando a bussare è la vecchia Signora è difficile dire di no.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori