JUVENTUS/ Ansia per Buffon e Marchisio verso il Napoli

- La Redazione

La Juventus lavora per preparare la grande sfida contro il Napoli: sono da valutare le condizioni di due perni della squadra bianconera, Gigi Buffon e Claudio Marchisio

marchisio_buffon
Claudio Marchisio e Gigi Buffon (Infophoto)

Finiti i giorni dedicati alle partite di qualificazione mondiale della Nazionale, l’attenzione generale degli appassionati di calcio torna sul campionato di serie A, e in particolare sul big match Juventus-Napoli, che alle ore 18.00 di sabato aprirà il programma della ottava giornata. L’attesa per questa partita è spasmodica – forse anche eccessiva considerando che siamo ancora nelle prime fasi del campionato – e ha avuto effetti anche sui giorni vissuti nel ritiro dell’Italia. Alla fine, Gianluigi Buffon ha dovuto rinunciare alla partita di ieri sera contro la Danimarca: l’affaticamento all’adduttore gli causava ancora dolore nell’allenamento di rifinitura di ieri mattina a Milano, e Gigi non avrebbe potuto garantire un rendimento all’altezza della sua fama e del suo valore. Nessun pensiero alla partita di campionato, tanto che da Napoli nessuno ha avanzato sospetti, e anzi alla fine sono stati orgogliosi della prova di De Santis tra i pali azzurri. Ora però bisogna capire se Buffon potrà recuperare almeno per sabato, o se questo problema lo obbligherà a guardare da fuori anche la partita dello ‘Juventus Stadium‘. Domani sarà il giorno decisivo: il portiere proverà a forzare in allenamento, e dalla risposta del suo fisico dipenderanno le decisioni dello staff medico e di Conte. Al momento, c’è comunque un cauto ottimismo dalle parti di Vinovo. Nella peggiore delle ipotesi, la Juventus ha comunque a disposizione una riserva di grande valore come Marco Storari, che in questo campionato ha già preso il posto di Buffon nella prima giornata contro il Parma. L’unico ‘problema’ per Storari saranno i precedenti negativi: le ultime due partite contro il Napoli con lui in porta sono finite con pesanti sconfitte per i bianconeri. La brutta notizia della partita di San Siro arriva invece da Claudio Marchisio. Il centrocampista della Juventus ha infatti riportato una sublussazione alla spalla sinistra. Quando nel secondo tempo di Italia-Danimarca Claudio è uscito tenendosi la spalla sinistra (dopo un problema già accusato in avvio di partita), la Juventus ha tremato. Marchisio, che ha fornito ieri sera una ottima prestazione, da 7 in pagella (clicca qui per leggere i voti della partita di ieri sera), dovrebbe comunque farcela a recuperare in tempo per la partita contro il Napoli.

Il professor Castellacci, medico degli azzurri, gli ha subito ridotto questa sublussazione e nel dopo-partita ha rassicurato tutti. Tuttavia, sulle condizioni di Marchisio se ne saprà di più dopo gli esami a cui il centrocampista verrà sottoposto in giornata. Anche per lui c’è cauto ottimismo, ma la Juventus resta con il fiato sospeso: lui e Buffon servono per affrontare al meglio la squadra di Mazzarri.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori