DIRETTA/ Juventus-Parma live (Torneo di Viareggio, semifinali): la partita in temporeale

Alle 15 la prima semifinale del Viareggio 2012: la Juventus affronta il Parma di Pizzi che ha già fatto fuori Milan, Inter e Parma. Assenti Padovan nella Juve e Bationo nel Parma.

18.02.2012 - La Redazione
PALLONE_R400
La Sampdoria è campione d'Italia negli Allievi Nazionali (INFOPHOTO)

Si giocano oggi le semifinali del torneo di Viareggio 2012. La prima ad andare in scena, alle 15, è Juventus-Parma. Sarà una bella partita: la Juventus è una delle pretendenti al trofeo e pur non avendo particolarmente brillato è giunta fino a qui segnando tanto e subendo poco; il Parma invece non era particolarmente accreditato alla vigilia, ma ha disputato un ottimo torneo e facendo fuori alcune delle grandi squadre. Assenti due elementi importanti, ma chi giocherà ha le qualità per far venire fuori una grande semifinale. 
La Juventus allenata da Marco Baroni si è imposta nel suo girone con tre vittorie, anche se dopo il roboante 6-1 contro il Nordsjaelland sono arrivati due faticosi 1-0. Agli ottavi i bianconeri hanno fatto fuori il Vicenza ma solo ai calci di rigore e rimontando lo svantaggio iniziale; svantaggio subito anche nel quarto di finale contro i paraguayani del Club Guaranì, poi battuti 3-1. La Juventus ha messo in evidenza uno scintillante Bouy: il talentino ex Ajax acquistato a gennaio ha già timbrato tre volte il cartellino (splendido il gol di giovedi) e mostrato un’ottima personalità; al fianco del recupera palloni Chibsah (grande torneo il suo) si trova a proprio agio e sa innescare gli esterni e le punte. Oggi non ci sarà Padovan, squalificato per l’espulsione rimediata nei quarti di finale per qualche parola di troppo al portiere avversario; giocherà quindi Libertazzi come sempre avvenuto. il Parma di Fausto Pizzi, dicevamo, ha incantato soprattutto per aver eliminato almeno tre pretendenti al titolo. Prima, nel girone, il 4-0 al Milan; poi lo scacco ai campioni in carica dell’Inter, superati ai calci di rigore; infine il fantastico 3-0 ai danni del Torino. E’ un Parma che a questo punto può pensare di giocarsela anche contro la Juventus, soprattutto se i bianconeri saranno quelli dei primi turni. Nel Parma sarà pesante l’assenza di Bationo, mezzala andata in rete due volte; vedremo come Pizzi vorrà risistemare la squadra. Attenzione al tridente: Sprocati, Monachello e Bentoglio daranno filo da torcere ai difensori della Juventus, senza dimenticarsi di Malivojevic che entrando dalla panchina ha segnato due gol. Calcio d’inizio alle 15 per la prima semifinale: segui e commenta la diretta sul nostro sito.

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori