CALCIOMERCATO/ Juventus, idea Meireles per la mediana

- La Redazione

Interessa molto il portoghese, non ritenuto un indispensabile in casa Chelsea. Marotta ci sta pensando, il giocatore potrebbe dare il cambio a Vidal e Marchisio…

Marotta-1
Beppe Marotta, ad Juventus (Foto Infophoto)

La Juventus ha messo gli occhi su Raul Meireles. Lo sostiene il quotidiano portoghese A Bola: il centrocampista del Chelsea, a quanto pare, non sarebbe considerato indispensabile dalla dirigenza dei Blues. Non uno degli intoccabili, insomma, ragion per cui il diretto interessato si starebbe guardando intorno. Una situazione che, inevitabilmente, fa gola al club bianconero, che sogna di regalare ad Antonio Conte un rinforzo di prim’ordine per il centrocampo. Il dg Beppe Marotta, a quanto pare, sarebbe intenzionato ad offrire una cifra di circa 10 milioni di euro per l’ex-Porto e Liverpool, ultimamente non al top della condizione fisica. Per Conte Meireles potrebbe essere un’ottima alternativa tanto a Marchisio quanto a Vidal. Dunque un interno di metà campo che sappia unire quantità e qualità, senza disdegnare, di tanto in tanto, qualche inserimento offensivo. Dalla sua, inoltre, il lusitano vanta un’ottima esperienza internazionale. Una dote, quest’ultima, particolarmente apprezzata dalla Vecchia Signora, che si appresta a fare ritorno sul palcoscenico dell’Europa più bella, ovvero la Champions League. Conte, va detto, apprezza i centrocampisti completi, dunque dotati non solo di sciabola ma anche di fioretto. E’ vero che per i ricami e le geometrie c’è sempre un certo Andrea Pirlo su cui fare affidamento, ma la qualità non può essere prerogativa di un solo giocatore. Marchisio e Vidal, da questo punto di vista, hanno dato un ottimo contributo. Il Principino, come viene soprannominato, è molto abile nel trovare la via del gol. I suoi blitz improvvisi hanno fatto paura a tante difese avversarie quest’anno. La speranza è che riesca a replicarli anche ai prossimi Europei: sarebbe un’arma fondamentale per gli azzurri di Prandelli, che non partono di certo tra i favoriti assoluti della manifestazione. E poi c’è lui, il guerriero cileno, che qualcuno ha paragonato nientemeno che ad un altro mastino della storia recente bianconera, ovvero Edgar Davids. Così come l’olandese, anche Vidal si getta come un pitbull sui portatori di palla avversari, sradicando palloni come fossero noccioline. In più, l’ex-Bayer Leverkusen vanta anche una buonissima tecnica di base, che gli consente di rifinire assist come quello servito a Del Piero contro l’Inter, per il gol del 2-0 bianconero.

Insomma, Marchisio e Vidal non si toccano, ma dietro di loro quel Meireles non ci starebbe affatto male.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori