CALCIOMERCATO/ Juventus Napoli, De Laurentiis chiama Del Piero: ho un progetto, prima da calciatore…

- La Redazione

Il futuro di Alessandro Del Piero quasi certamente non sarà più a strisce bianconere. Il calciomercato del Napoli pensa al capitano bianconero nella prossima stagione.

Del-Piero
Alex Del Piero in azione contro il Milan (INFOPHOTO)

Il futuro di Alessandro Del Piero quasi certamente non sarà più a strisce bianconere. Il calciomercato della Juventus a fine stagione prenderà altre strade, la società bianconera vorrà puntare su altri obiettivi di mercato e lascerà andare la storia bandiera della società di Corso Galileo Ferraris. La Juventus ha deciso di fare a meno del proprio capitano che alla soglia dei 38 anni ha dimostrato a tutti di poter essere un grande calciatore nonostante l’età. I tifosi bianconeri sono ancora estasiati dai due gol a Milan e Inter nel giro di una settimana, Agnelli avrà preso nota ma non cambierà idea. Del Piero sta ricevendo ogni giorno attestati di stima da molti club. Sia dall’estero che dall’Italia. Del Piero è un fuoriclasse di livello mondiale che piace ancora a molti club. Anche il Napoli di Aurelio De Laurentiis potrebbe fare uno strappo alla regola e acquistare un giocatore che ha da tempo superato i 30 anni d’età. Non si tratta di rumors di calciomercato ma di certezze messe in circolo dal presidente De Laurentiis. Oggi il numero uno del Napoli è sulla prima pagina di Tuttosport, un’intervista esclusiva in cui ha parlato del futuro di Del Piero. De Laurentiis ha elogiato non solo il calciatore ma anche l’uomo: “Io adoro Del Piero perchè è una persona straordinaria. Il suo sguardo ti mette serenità ed equilibrio e sono sicuro che queste caratteristiche le trasmetterebbe anche nello spogliatoio. Io lo vedrei bene anche come allenatore o dirigente, anche se poi bisognerebbe comunque capire se ha le attitudini per fare questi due ruoli”. Un messaggio chiaro quello lanciato dal presidente del Napoli. Per Del Piero c’è un progetto serio, non un contratto di un anno da giocatore e poi ognuno per la propria strada. De Laurentiis vorrebbe un personaggio sobrio e pulito come Del Piero, un campione dentro e fuori dal campo: “Non ho mai sentito o visto un gesto ineducato di Del Piero aldilà della linguaccia quando segna (ride, ndr)”. De Laurentiis ha poi consigliato il fuoriclasse bianconero: “Se deve firmare un contratto di un anno allora è meglio che resti alla Juventus. Non avrebbe senso per la sua straordinaria carriera. Invece dovrebbe abbracciare un progetto più grande”. Tentazione Napoli per Del Piero. E’ vero, l’amore di Del Piero verso la maglia bianconera è infinito.

Ma la suggestione di poter indossare la maglia numero 10 che fu di Maradona nel San Paolo potrebbe spingere il capitano bianconero ad approdare all’ombra del Vesuvio. Sarebbe il giusto epilogo per un campionissimo come Del Piero.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori