CALCIOMERCATO/ Juventus, Barzagli piace al Bayern Monaco ma è vicino al rinnovo

Andrea Barzagli, forse alla miglior stagione in carriera, è finito nel mirino del Bayern Monaco. Ma la Juventus sta pensando di rinnovargli il contratto, in scadenza nel giugno del 2013.

03.04.2012 - La Redazione
Barzagli
Barzagli (infophoto)

Il Bayern Monaco ha messo gli occhi su Andrea Barzagli. Il 30enne difensore centrale della Juventus viene considerato l’uomo giusto per ritoccare la difesa dei bavaresi, che vorrebbero affiancare l’italiano a Jerome Boateng, visto che Badstuber non dà troppe garanzie, Van Buyten è spesso infortunato e Breno, anche lui attualmente ai box, potrebbe trasferirsi altrove – è in scadenza di contratto. Normale che Barzagli interessi: quest’anno sta forse disputando la miglior stagione in carriera, risultando più brillante e più decisivo di quando giocava con il Palermo e si gudagnò la convocazione ai Mondiali del 2006, laureandosi campione del mondo. Barzagli non sarebbe nuovo sui campi della Bundesliga: proprio il Palermo lo vendette, nell’estate del 2008, al Wolfsburg, per una cifra di poco superiore agli 11 milioni di Euro. In Germania il difensore centrale ha giocato tre stagioni e mezza, riuscendo ad alzare il Meisterschalen al termine della prima stagione e garantendo sempre un ottimo rendimento. Nel gennaio del 2011 la Juventus, in crisi di risultati e con la difesa decimata, l’ha riportato in Italia per appena 600.000 Euro (300.000 subito, il resto come bonus legati a risultati sportivi). Visto come sono andate le cose, un affare di quelli che capitano davvero raramente. Nei piani della dirigenza Barzagli sarebbe dovuto essere una riserva, alle spalle di Bonucci e Chiellini: ma il rendiemtno straordinario del centrale toscano ha stupito tutti. Subito impeccabile, leader della difesa che ha comunque avuto tutti i problemi ben noti dello scorso anno, Barzagli non si è più mosso dalla formazione titolare, e quest’anno le sue prestazioni sul campo sono addirittura migliorate, facendo ricredere tutti coloro che pensavano che gli anni più fulgidi della sua carriera fossero ormai passati. E invece Barzagli, che in teoria sarebbe dovuto essere solo di passaggio a Torino, adesso è un punto fermo della squadra che sta lottando per lo scudetto ed è in finale di coppa Italia, e davvero quei 600.000 Euro appaiono come un’operazione clamorosa e geniale di Giuseppe Marotta. Che, adesso, vuole assolutamente rinnovargli il contratto, che scade nel 2013. Il direttore sportivo della Juventus, e Antonio Conte in primis, sanno perfettamente che Barzagli e Chiellini formano una coppia di difensori inossidabile e difficilmente superabile: lo si è visto anche domenica sera, quando i Tre Tenori del Napoli a stento hanno toccato il pallone. 

Il Bayern Monaco si metta il cuore in pace: è vero che la Juventus cerca un difensore centrale per l’anno prossimo, ma è solo perchè ci sarà la Champions League e la rosa ha bisogno di essere ampliata con gente di qualità: Barzagli, a meno di offerte pazzesche, non si muoverà da Torino, e farà ancora parte della rosa di Antonio Conte.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori