CALCIOMERCATO/ Juventus, Conte, altro che Tottenham, futuro alla Ferguson in bianconero!

Il calciomercato della Juventus ha deciso di puntare su Antonio Conte seguendolo in tutto e per tutto. Su di lui c’è il Tottenham ma il tecnico pugliese studia da manager…

06.04.2012 - La Redazione
antonio_conte_juve_r400-1
Conte (infophoto)

Non facciamo un torto ai vari Pirlo, Vidal, Vucinic se diciamo che il migliore acquisto del calciomercato della Juventus si chiama Antonio Conte. Il tecnico pugliese è tornato alla Juventus dopo aver vinto tutto da calciatore. Questa volta i panni sono quelli da tecnico della squadra bianconera. Conte sta cercando di riportare la Juventus a vincere qualcosa di importante come qualche anno fa. Allora i bianconeri vincevano tutto in Italia ed erano protagonisti in Europa. I risultati parlano a favore di Conte che ha plasmato una squadra importante che lotta per lo Scudetto con due punti di svantaggio nei confronti del Milan ed è finalista in Coppa Italia. Insomma la Vecchia Signora è tornata a fare paura al campionato. Conte ora aspetta solo l’ultimo salto di qualità della sua creatura. I bianconeri non hanno ancora perso in questa stagione, merito anche della super grinta di Conte che ha saputo trasmettere ai propri giocatori. Ieri i tabloid inglesi hanno riportato l’indiscrezione di qualche settimana fa che riguardava l’interesse del Tottenham per il tecnico della Juventus. Sono arrivate conferme con l’aggiunta di qualche novità in più, perchè sembra che Conte stia studiando l’inglese. Per i giornali inglesi è la prova che il tecnico pugliese pensa a un possibile trasferimento al Tottenham che è in cerca del sostituto di Redknapp che a fine stagione potrebbe diventare il nuovo commissario tecnico dell’Inghilterra. Conte studia l’inglese perchè sa bene che è la lingua internazionale. La Juventus non vuole certo lasciarsi sfuggire il proprio condottiero che ha il contratto fino al 2013 ma è pronto a rinnovarlo per altre stagioni. Conte semmai studia un ruolo da manager per diventare il “Ferguson” della Juventus, un ruolo che in Italia è stato spesso proclamato a parole ma con i fatti nessuno ha avuto così tanto potere ed è rimasto per così tanto tempo sulla panchina di un club. La Juventus vuole provare a fare questo con l’allenatore pugliese che sogna un’esperienza all’estero ma non ora ma tra qualche anno. Conte vuole prima vincere con la Juventus, nella prossima stagione ci sarà la grande prova della Champions League, manifestazione che rivedrà dopo due anni i bianconeri. Il tecnico ex Siena vorrà a tutti i costi riportare i bianconeri in alto anche in Europa.

Il calciomercato bianconero dovrà seguire le indicazioni di Conte che vuole una Juventus forte e grintosa. Intanto ha già dato un avvertimento al Milan in vista del rush finale. Se vuole vincere lo Scudetto dovrà sputare sangue, la Juventus non mollerà un centrimetro.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori