CALCIOMERCATO/ Juventus, settimana fitta: Lucio, Masi, Gabbiadini, El Kaddouri…

Settimana fitta di incontri per la Juventus. Oggi i bianconeri decideranno il futuro di Lucio e Masi. In agenda poi, meeting per Gabbiadini, El Kaddouri, Arcari, Verratti…

03.07.2012 - La Redazione
Marotta
Beppe Marotta, amministratore delegato della Juventus: per otto stagioni ha lavorato alla Sampdoria (Infophoto)

CALCIOMERCATO – Lo avevamo già annunciato, il calciomercato della Juventus potrebbe regalare ulteriori colpi durante questa settimana e così molto probabilmente sarà. L’amministratore delegato Beppe Marotta ha infatti in programma una serie di faccia a faccia molto importanti a cominciare da quello di questa sera per Lucio. Il meeting doveva tenersi nella serata di ieri ma è saltato, rinviato di 24 ore. Questa sera l’intermediario, Alessandro Lucci, dovrebbe presentarsi a Milano al cospetto di Marotta e Paratici, con tanto di offerta succulenta del Malaga e sperare magari in un rilancio dei campioni d’Italia. Nel contempo in corso Galileo Ferraris sperano che alla fine Lucio si sia convinto, comunque, di accettare la proposta bianconera, indipendentemente dalla cifra più alta degli spagnoli. La Juventus incontrerà anche la Pro Vercelli per definire l’acquisto del giovane difensore classe 1992, Alberto Masi, del club piemontese. Altro incontro in agenda quello con il Brescia per Arcari: si pensa a lui come terzo portiere anche perché Manninger sarebbe ormai stufo di fare tribuna e vorrebbe trovarsi una nuova sistemazione. Non si terrà invece oggi ma sicuramente nei prossimi giorni il meeting con l’Atalanta per discutere del futuro di Manolo Gabbiadini, considerata la prima vera alternativa a Mattia Destro per l’attacco. Il tutto dovrebbe avvenire fra oggi e giovedì e le parti in gioco discuteranno un po’ sul prezzo e non è da escludere che i bergamaschi alla fine ottengano solo soldi senza contropartite tecniche. Il lavoro di Marotta e Paratici proseguirà poi per El Kaddouri, una sorta di caso diplomatico nella scorsa settimana. Parma e Rondinelle avevano già trovato l’accordo, saltato però per l’opposizione dello stesso trequartista, che vuole con forza al Vecchia Signora. La Juventus punta a chiudere per una cifra vicina ai 3 milioni di euro per poi magari piazzare il “nuovo Zidane” in un’altra squadra di Serie A medio-piccola per la prossima stagione. Una Juventus, che infine, butterà un occhio a quello che accade in casa Pescara, relativamente a Marco Verratti. E’ delle ultime ore la notizia che vuole il Paris Saint Germain sulle tracce del gioiello abruzzese.

Oggi l’agente dello stesso, Di Campli, volerà oltralpe per tastare con mano la proposta ma Sebastiani, il presidente del Pescara, giura: «L’interesse del Psg? È una novità anche per me, non ho ricevuto chiamate dal Qatar…».



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori