CALCIOMERCATO/ Juventus, da Bendtner a Floccari, caccia all’attaccante ma dalla Cina…

- La Redazione

La Juventus è a caccia di un attaccante in vista della prossima stagione. Dopo l’addio di Berbatov i bianconeri sono pronti a valutare altre piste per l’attacco.

bendtner_arsenalR400
Bendtner (INFOPHOTO)

Ieri è stata una delle giornate più pazzesche del calciomercato. Protagonista: Dimitar Berbatov. L’attaccante bulgaro ha cambiato idea tante volte, sembrava sul punto di firmare per la Fiorentina prima di accettare l’offerta della Juventus. Ma all’ultimo momento l’attaccante del Manchester United ha preferito cambiare rotta e rimanere nuovamente in Premier League ma al Fulham dell’ex tecnico del Tottenham Jol che lo ha valorizzato con la maglia degli Spurs. Ancora non c’è niente di ufficiale ma il calciatore bulgaro è deciso ad accettare l’offerta del club londinese anche se non si può mai sapere come testimonia la giornata di ieri. La Juventus dunque a due giorni dalla chiusura del calciomercato si trova a dover mettere a segno l’ultimo colpo, l’attaccante che serve per rimpolpare il reparto offensivo. A questo punto i tifosi della Juventus non sperano più nel grande colpo, anche perchè ieri Marotta ha chiuso l’affare Llorente: “E’ impossibile l’arrivo del giocatore visto il muro dell’Athletic Bilbao“. Una chiusura netta che potrà essere riaperta solo grazie a un gesto del presidente dei baschi Urrutia. La Juventus adesso dovrà cercare di puntare con decisione su altri obiettivi. Piace sempre Bendtner, attaccante danese dell’Arsenal che però è conteso anche dalla Fiorentina. I rapporti tra i viola e i bianconeri sono peggiorati dopo l’affare Berbatov con il comunicato duro della società toscana nei confronti della Juventus. Bendtner si può acquistare per circa 6 milioni di euro, il manager dell’Arsenal Wenger ha già dato il via libera alla cessione del giocatore. La Juventus segue anche Sergio Floccari, ma sull’attaccante della Lazio c’è il Bologna in vantaggio visto che ha un accordo con i biancocelesti sulla base di 4,5 milioni di euro per il cartellino dell’attaccante calabrese. Inoltre a Floccari è interessata anche l’Inter alla ricerca di un vice Milito. In piedi c’è sempre la pista Borriello, attaccante della Roma che lo scorso anno ha giocato da gennaio a giugno alla Juventus con buoni risultati in particolare nel finale con reti importanti. Conte apprezza molto il giocatore napoletano che non rientra nei piani della Roma di Zeman. I bianconeri potrebbero puntare al prestito del giocatore, la Roma cederebbe volentieri il giocatore che ha un ingaggio oneroso. Anche qui però c’è da lottare con Fiorentina e Inter che sono interessate al giocatore. Sarà sicuramente un finale di mercato terribile che vedrà colpi di scena. Uno potrebbe arrivare dalla Cina. E non si tratta di Drogba. Secondo alcune indiscrezioni, Lucas Barrios, attaccante argentino naturalizzato paraguaiano, classe 84′, che attualmente gioca nello Guangzhou, club allenato da Lippi, sarebbe stato offerto a Juventus e Inter viste le incomprensioni con il tecnico italiano. Barrios è un giocatore che si è messo in mostra soprattutto con la maglia del Borussia Dortmund.

I bianconeri e i nerazzurri cercheranno di capire se le voci potranno trasformarsi in qualcosa di più importante. L’Inter è già stata chiara, non vuole spendere soldi per il cartellino del giocatore. La Juventus invece potrebbe anche spendere qualcosa, i tifosi sperano di arrivare a un grande attaccante ma è difficile poter puntare su altri top players.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori