DEL PIERO/ E’ il momento della scelta definitiva! Sydney o Southampton, l’ex Juventus decide

- La Redazione

A ore arriverà la scelta definitiva di Alessandro Del Piero. L’ex capitano della Juventus opterà fra la Premier League inglese o gli australiani di Sydney

del_piero_R439
Del Piero saluta lo Juventus Stadium (Infophoto)

DEL PIERO – In casa Del Piero è giunto il momento delle scelte definitive. Dopo mesi di sondaggi, chiacchiere, meditazioni e pensieri, l’ex capitano della Juventus sceglierà definitivamente nelle prossime ore la squadra con cui giocherà a breve. Da una parte c’è la Premier League inglese con il modesto Southampton ormai in pressing da diverse settimane. Dall’altra c’è invece l’affascinante Australia con il Sydney FC che garantirebbe all’ex bianconero non soltanto un ruolo da calciatore ma anche da ambasciatore. Ieri c’è stato un nuovo incontro fra il campione d’Italia in carica e la società australiana nella sede della Edge (la società che cura gli interessi e le attività di Ale). Un faccia a faccia durato circa due ore durante il quale la società australiana ha esposto il proprio progetto, evidenziando naturalmente il ruolo centrale che avrebbe il Pinturicchio. Il contratto proposto, invece, è quello di un biennale a circa due milioni di euro a stagione, tutto sommato, una cifra interessante. Al termine del “meeting” il fratello/manager, Stefano Del Piero, ha esternato: «E’ una soluzione valida e una proposta concreta. Dobbiamo parlare dei dettagli». Curiosità, in Australia Alex “ritroverebbe” Zeljko Kalac, ex portiere del Milan e del Perugia, attuale preparatore dei portieri del Sydney. E ieri l’estremo difensore ha di fatto abbracciato virtualmente l’ex attaccante della Vecchia Signora: «Non penso che gli australiani possano capire quanto grande sia Del Piero. E’ più di un giocatore, è un marchio. Del Piero può giocare ancora 2-3 stagioni. Pensate cosa imparerebbero i giovani da lui». Nel frattempo, dicevamo, di un’offerta del Southampton, club inglese che segue ormai Del Piero da diversi giorni, e che attende fiducioso la scelta finale del Pinturicchio. Sembra invece definitivamente decaduta l’idea che porta al Sion, club svizzero dove milita già l’ex centrocampista della Nazionale e del Milan, Gennaro Gattuso. Uscendo recentemente allo scoperto il presidente degli elvetici, Christian Constantin, ha fatto capire che lo juventino non è intenzionato al trasferimento, ma che non si tratta di un problema economico. La Svizzera non è riuscita ad attrarre Del Piero a differenza dell’Australia e naturalmente dell’Inghilterra.

La sensazione è che sembra essere arrivato il punto definitivo di svolta. A giorni se non addirittura ad ore, con le offerte sul tavolo, Del Piero prenderà la scelta definitiva, per un nuovo entusiasmante capitolo della sua gloriosa carriera.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori